NAPOLETANI IN PIAZZA PER IL PROPRIO ORGOGLIO

da INSORGENZA CIVILE

Orgoglioso di essere napoletano? Stanco di ascoltare infamie ed offese su Napoli? Hai finamente deciso di difendere il tuo lavoro, il tuo futuro, il tuo diritto a non emigrare?

DIMOSTRALO! Scendi in piazza con noi e INSORGI!

Sabato 4 febbraio, alle ore 10 ,30, concentramento in PIAZZA BORSA (piazza Bovio) e corteo fino a piazza Municipio.

Napoli non merita questa agonia, merita dignità e pari opportunità.

1- Contro l’usura statale=EQUITALIA

2- Contro le mancate bonifiche della nostra terra

3- Contro uno stato che in 150 anni di unità ha sempre privilegato il NORD

4- Contro i partiti di regime e le loro obsolete ideologie di DESTRA-SINISTRA

5- Contro chi identifica i napoletani come mafiosi

6- Contro l’unica tangenziale ad asse urbano a pagamento d’Italia

7- Contro la benzina più cara dell’Italia continental

8- Contro l’assicurazione più cara d’Italia

Non puoi restare indifferente. Se sei stanco dei soprusi ai danni del tuo popolo, se senti il bisogno di fare qualcosa per il nostro Sud, scendi in piazza con noi e difendi i tuoi diritti: riprendiamoci la nostra città, la nostra terra, la nostra aria, la nostra acqua, le nostre aziende, i nostri soldi, la nostra identità.

Il ritrovo è per sabato 4 febbraio, alle ore 10 ,30 in Piazza Bovio e corteo fino a piazza Municipio.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

2 Comments

  1. Filippo83 says:

    1- La state già combattendo con una massiccia evasione (fiscale, catastale, illegale, nero);
    2- ce ne sarebbero di cose da bonificare…
    3- in effetti Roma è a nord di Napoli;
    4- il centro, dimenticate il centro!
    5- infatti a Napoli c’è la Camorra, non la Mafia;
    6- almeno pagate qualcosa (e pensate a chi paga senza avere la tangenziale, come Genova e Firenze);
    7- essere furbi parte 1: non si può sempre fare la bella vita;
    8- essere furbi parte 2: anche i truffati, a volte, reagiscono.

    (Scusatemi, ma era irresistibile fare un po’ d’ironia!)

  2. gian luigi lombari-cerri says:

    Soluzione immediata . Separiamoci consensualmente !

Leave a Comment