Indipendenza Veneta spiega il suo progetto a Pedavena (Bl)

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Risultato raggiunto eccellentemente: tanta gente e tanto interesse! Mercoledì sera, alla sala “Veranda” della birreria di Pedavena (Bl), bandiere ovunque e 200 ospiti interessati che hanno potuto ascoltare del progetto legale, democratico e pacifico che Indipendenza Veneta propone.

Attestazione di credibilità tributata al movimento, in questi tempi davvero difficili per la politica.

Hanno parlato nell’ordine Vidori (coordinatore area Dolomiti), Busetto (direttivo di Indipendenza Veneta), Roccon (Sindaco del primo comune veneto a sostenere il referendum per l’indipendenza. Oggi sono 170, insieme a 4 provincie) e Morosin (leader storico del movimento) suscitando più volte gli applausi dei convenuti, per la concretezza e l’efficacia degli argomenti.

Altre serate informative sono previste a breve in provincia.

Indipendenza Veneta – Belluno

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

7 Comments

  1. mario scapolo says:

    Il lavoro fatto da IV è enorme e lo sarà sempre di più ad iniziare da domenica prossima in fiera a Padova. Inoltre è fondamentale il nuovo assetto modello svizzero dove le aree sono protagoniste e sono state eliminate cariche e personalismi. Si lavora tutti per l’obiettivo!

  2. Eugenio says:

    Da esterno ho l’inpressione che I.V. sia migliorata negli ultimi mesi,Cantarutti da quello che si è visto uno “strano” personaggio che esce e dopo un mese fonda un partito suo,con lo stesso programma del partito che è uscito? ma va in mona…

  3. pierino says:

    argomenti efficaci e concreti, ma nell ultimo anno che han fatto ? han perso per strada cantarutti, nulla piu.

    o magari morosin ha venduto l ennesimo libro ?

    • Giacomo says:

      che han fatto?
      diffondere gli ideali con un incontro ogni sera in giro per il veneto, eventi e gazebo ovunque con personale volontario e senza ricevere finanziamenti, far arrivare un progetto di legge in consiglio regionale pur non essendo in regione…. ti sembra nulla??!
      E’ già moooolto di più di quanto la Liga abbia fatto in 30 anni….e in un solo anno

      • pierino says:

        no mi spiace, ha fatto di piu la lega ( che per me può estinguersi) con i gazebi l altra settimana che IV in anni.

        manco supportano la possibilità di voto del plebiscito2013.
        aspettano solo cheil consiglio veneto decida, ovvero nulla possono. libri adesioni e donazioni escluse

        • Paolo says:

          non sono affatto d’accordo con te
          La lega nonostante tutto ha ancora un’organizzazione fatta di centinaia di sezioni e di migliaia di militanti. Scusami ma è più meritevole chi si sbatte a fare incontri tutte le sere nelle sale, nelle piazze e nelle tv locali che chi si sveglia prima delle elezioni a fare una gazebata per prendere 4 voti.
          Poi ti ricordo che la Lega ha preso il 35% dei voti in veneto e per il venetismo non ha fatto nulla.

    • Aquele Abraço says:

      E’ comunque proselitismo, cosa importante, perché l’indipendenza potrà aversi solo quando la maggioranza assoluta dei veneti e dei loro rappresentanti politici saranno convinti della sua bontà, utilità ed esigenza sotto ogni punto di vista.

Leave a Comment