Indipendentisti scozzesi denunciano le condanne

IMG-20191014-WA0067

Gli indipendentisti scozzesi dello Scottish National Party (Snp) – al potere nel governo locale di Edimburgo e terza forza per numero di seggi nel Parlamento britannico – denunciano le condanne inflitte oggi in Spagna nei
confronti dei leader indipendentisti catalani. Una mozione di condanna della giustizia spagnola e di
solidarieta’ verso Carles Puigdemont e compagni e’ stata approvata dall’assemblea congressuale dell’Snp, riunita in questi giorni ad Aberdeen per la conferenza annuale di partito. Ed e’ stata poi illustrata alla Camera dei Comuni britannica dal capogruppo dell’Snp a Westminster, Ian Blackford, il quale ha chiesto a tutti i deputati di schierarsi “al fianco” di coloro che sono stati condannati “per aver fatto la cosa giusta” e aver dato voce al popolo della Catalogna.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Il presidente catalano scrive a re Felipe VI

Articolo successivo

Puigdemont, da Spagna 'repressione' e 'vendetta'