Scozia, l’indipendenza in mano ad una donna. Sturgeon sostituisce Salmond

venetoscoziadi REDAZIONE

Nicola Sturgeon è stata scelta come nuova leader del Partito nazionale scozzese a seguito delle dimissioni di Alex Salmond dopo il fallimento del referendum per l’indipendenza della Scozia. Lo ha annunciato lo stesso partito, affermando che la nomina di Sturgeon è stata approvata senza alcuna opposizione. La leadership di Sturgeon verrà in seguito confermata a una conferenza del partito in programma a novembre. Sturgeon diventerà anche primo ministro della Scozia, una volta che il Parlamento scozzese avrà confermato la nomina. Nonostante il fallimento del referendum del 18 settembre, in cui il ‘no’ ha vinto con il 55% dei voti, la nuova leader del Partito nazionale scozzese ha già dichiarato che l’indipendenza rimane il suo obiettivo. Con la nomina di Sturgeon, adesso tutti e tre i principali partiti della Scozia sono guidati da donne.

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. caterina says:

    chissà se si avvarrà ancora del Della Valle nostrano… un po’ rude, ma forse solo quando è in Patria Veneta… ce l’aveva comunue detto che lassù stava meglio…

Leave a Comment