Imprenditore si brucia, aveva chiesto aiuto a Grillo. Un altro si dà fuoco

di REDAZIONE

Aveva chiesto aiuto a Beppe Grillo per risolvere non solo i suoi problemi di salute, ma anche problemi economici, l’imprenditore di 47 anni che questa mattina a Vado Ligure si e’ tolto la vita dandosi fuoco con la benzina. Il giorno dopo la vittoria elettorale del comico genovese, l’uomo ando’ fin sotto casa di Grillo per incontrarlo e davanti alle telecamere dei reporter racconto’ il periodo difficile che stava attraversando. Grillo ha parlato di lui in un comizio citando un imprenditore colpito dalla crisi. “Oggi si e’ ucciso un altro imprenditore di Vado Ligure e mi sento partecipe di questo dolore. Era venuto da me disperato, c’eravamo visti due volte, non credevo potesse arrivare a tanto”. Lo ha detto Beppe Grillo al suo arrivo a Martellavo Veneziano per un comizio, ricordando l’imprenditore che oggi si e’ ucciso in Liguria: “vengono da me per cercare un briciolo di speranza. Noi facciamo il possibile”.

Un uomo di 52 anni, originario di Foggia, ha tentato di darsi fuoco oggi ad Ascoli Piceno, per protestare contro gli ostacoli burocratici che gli avrebbero impedito di aprire un attivita’ artigianale. E’ stato pero’ salvato dai vigili del fuoco e dai carabinieri, che sono intervenuti nel luogo dove stava per compiersi il gesto estremo. L’uomo e’ ricoverato in ospedale. Al momento tuttavia, non sono chiari tutti gli aspetti della vicenda.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

5 Comments

  1. Albert Nextein says:

    Dai parassiti ai produttori.
    E’ il percorso dei soldi che deputati e senatori 5stelle non incassano.
    Ma questo tragitto deve essere rapido, immediato.
    Le discussioni sulla diaria e sul resto non interessano.
    Che questi soldi siano ritornati alla gente.
    Che diano un esempio chiaro, efficiente.

  2. Br3nno says:

    Colpa di Grillo se uno si brucia?

  3. elio says:

    “vengono da me per cercare un briciolo di speranza. Noi facciamo il possibile”.

    COS’E’ CHE FAI TU GRILLO???????

    • Dan says:

      Lui fa la non violenza. Lui scrive sul blog. Lui è quello che se fa la marcia su roma poi deve dare forfait perchè s’è rotto il manicotto del radiatore al camper, quindi giunto in ritardo all’appuntamento prende la folla incazzata e le fa fare girotondo intorno al colosseo pregandola di disperdersi.

      Intanto la gente muore…

Leave a Comment