Immigrazione: +922% di irregolari verso Italia individuati nei primi quattro mesi

di REDAZIONE

Nei primi quattro mesi del 2014 sono stati individuati 25.650 immigrati irregolari che hanno attraversato il Mediterraneo centrale, diretti in particolare in Italia, con un aumento del 922% rispetto allo stesso periodo del 2013, quando furono rilevate 2.780 persone. È quanto emerge dagli ultimi dati diffusi da Frontex. L’incremento del dato, si spiega dall’agenzia che gestisce la cooperazione sui controlli alle frontiere dell’Ue, è dovuto in particolare agli arrivi molto bassi del primo quadrimestre del 2013, all’aumento dei controlli con il lancio delle nuove operazioni nel Mediterraneo e alla crescita dei flussi migratori. In Puglia e in Calabria gli arrivi di immigrati irregolari rilevati sono stati 660 nei primi quattro mesi dell’anno, con un calo del 14% rispetto allo stesso periodo del 2013.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

18 Comments

  1. Castagno 12 says:

    Rispondo a PEDANTE – 16.5.14 at 3:31 am.

    Il blog da te indicato non mi riguarda, non è di alcun interesse per me che NON SONO RAZZISTA, ma intollerante verso i ladri, i farabutti i traditori delle nostre genti.

    In pratica c’è un esercito di italiani che mi sta sullo stomaco.

    Segnalare i pericoli, i danni, i rischi conseguenti ad una massiccia invasione programmata ed imposta dal Governo Mondiale (al riguardo ho segnalato più volte un libro importante) non significa essere razzisti, ma semplicemente persone informate e di buon senso.

    A queste persone, muovono l’accusa di razzismo gl’individui con ridotte capacità cognitive e i farabutti.

    Nel dopoguerra (1945) tecnici ed esperti del territorio avevano dimostrato che l’italia non poteva tollerare una popolazione di oltre 38 (trentotto) milioni di persone.

    Analisi confortata da due dati INCONTESTABILI:
    1) la densità di popolazione
    2) la sopportabilità del territorio.

    Gli italiani hanno superato i 60 milioni ed ora dobbiamo aggiungere un numero imprecisato di stranieri, regolari e clandestini.

    Gli irresponsabili che sostengono la validità dell’invasione ovviamente ritengono che la superficie dell’italia sia dilatabile.
    Per non parlare delle risorse finanziare necessarie per soddisfare le esigenze di altri individui da mantenere.

    PEDANTE, riserva ai DEMENTI le tue segnalazioni !

  2. Castagno 12 says:

    Rispondo a LUIGI BANDIERA – 16.5.14 at 1:29 am.

    Domandi: “A che serve scrivere ?”.
    Ti rispondo che serve, eccome.
    Però dipende da quello che si scrive e anche dalle capacità di che legge: il CAPIRE E il RICORDARE.

    Quando io parlo di cose da fare non mi riferisco assolutamente alle attività dei militanti che, nel migliore dei casi, hanno sortito risultati modestissimi.

    Con il termine “FARE” intendo una serie di azioni che la maggioranza dei residenti al Centro-Nord dovrebbe fare o non fare per non favorire il SISTEMA, per togliergli forza.

    Detto programma può essere messo in pratica da qualsiasi adulto e a qualsiasi età, non richiede forza fisica nè perdita di tempo, ma SANITA’ MENTALE (questo è il grosso problema).

    La popolazione dovrebbe essere risoluta, determinata, disciplinata.
    Tutte doti ora latitanti.

    Ripropongo, in sintesi, alcuni suggerimenti che ho dato anche il 9 Maggio in coda all’articolo: “Eva Klotz, la coerenza …. ” – 9.5.14:

    – Fare la spesa utilizzando i contanti
    – non votare (nei fatti sono tutti favore del Governo Mondiale)
    – non acquistare i quotidiani in edicola (tacciono i problemi fondamentali)
    – non sottoscrivere gli asset dello Stato (bot e dintorni)
    – ignorare i negozi ed i ristoranti (gestiti da stranieri) che non rilasciano scontrino o ricevuta
    – informare utilizzando il pc
    – segnalare i problemi: Signoraggio bancario – Emissione di Valuta che incrermenta il Debito Pubblico – Bankitalia in mano ad azionisti PRIVATI per il 94,75% – le entrate, ESENTASSE, di Bankitalia – Progetto H.A.A.R.P. – Progetto EURABIA – e via così – (tanti libri e Internet forniscono informazioni adeguate)
    – avere una alimentazione corretta per garantire il buon funzionamento del cervello: esistono 4 gruppi sanguigni (non è consentito sbagliare una trasfusione) quindi la tanto citata dieta mediterranea non può andare bene per tutti.

    Le persone informate dovrebbero inviare almeno a 3 – 4 indirizzi e-mail degli scritti che informano.
    Se poi chi li ha ricevuti farà altrettanto, dopo solo due passaggi saranno informate 20 persone, di fatto almeno 40. Dopo una decina di passaggi sarà elevatissimo il numero delle persone a conoscenza dei fatti che contano.

    Tutti abbiamo in mano uno strumento prodigioso ed utilissimo: il computer.
    Ma ci troviamo ancora in questa dannata situazione a causa delle carenze spaventose delle varie popolazioni dell’italia.

    Il popolo italiano E’ DI GOMMA, gomma da masticare.

    SI’, MASTICATA DA ALTRI !

  3. Albert Nextein says:

    Neocolonialismo.
    Non c’è altra possibilità.

  4. Marco Green says:

    E’ l’effetto moltiplicatore cercato dai governi Letta e Renzi, proporzione 10 a 1 rispetto ai governi precedenti…
    Politici incoscienti e in malafede che, pur di fare il proprio interesse di breve periodo (Alfano per dare un senso allo scranno sinistrorso sul quale siede adesso) o di medio – lungo (gli immigrati votano al 90% a sinistra), senza contare le organizzazioni cattocomuniste che su questo traffico ci mangiano dal debutto, calpestano i diritti dei cittadini, diritti in queso caso non “acquisiti”, a differenza di tutti i benefici che i politicanti parassiti della casta, intoccabili, si ritrovano a godere a vita…per poi andare a fare le “anime belle” che piangono gli immigrati morti a causa del richiamo che LORO fanno sentire sempre più forte al di là del Mediterraneo.

  5. ugo says:

    DI MAIO m.5s. dichiara : voglio vedere gli aerei della u.e. riportare ai loro paesi i clandestini . BUGIARDO .Il m.5s. ha proposto e poi votato l’ abolizione del reato di clandestinità , ora , clandestino non è più reato .MA DI MAIO COME FAI A RIMPATRIARE I CLANDESTINI SE NON ESISTONO Più? QUESTA è LA GENTE CHE HA PRESO IL25% DEI VOTI . INCAPACI ,BUGIARDI E PAVIDI , . Questi signori hanno preso il 20 % anche in Padania ,poveri noi. I Padani non possono far altro che dire mea culpa ,mea massima culpa.

  6. luigi bandiera says:

    I CRIMINALI DI PACE E TRADITORI VANNO GIUDICATI E CONDANNATI A NORIMBERGA. (non saranno mica di parte?).

    BASTA CO STA KAX DI GENTE CHE CI TRADISCE IN TUTTI I CAMPI E IN TUTTI I MINUTI DEL GIORNO..!!!

    OHU..!!

    BASTA..!!!

    • Castagno 12 says:

      Scrivere “BASTA” non serve a niente.
      Il suo è uno sfogo sterile e patetico.

      1) Bisogna fare le cose (che ho ripetutamente indicato) che io faccio da più di 18 anni.
      2) Bisogna vedersela con gli italiani “illuminati”, come faccio io, senza fare complimenti con nessuno.

      Questi italiani corrono a votare, convinti di aver trovato il “salvatore” che consente alle loro squallide coscienze di pensare “io ho fatto la mia parte”.

      E così, gli impresentabili poi eletti, pretendono anche sconti dalla Giustizia sventolando il voto ottenuto da milioni di elettori, SI’ irresponsabili.

      • luigi bandiera says:

        Bah…

        Castagno 12,

        allora basta anche scrivere. A che serve scrivere?

        Serve solo FARE..!

        A suo tempo ho fatto e anche troppo date le mie possibilita’. Non e’ mai troppo ma io ho superato una certa soglia sull’impegno e che gira e rigira forse e’ stato inutile. E adesso che ho un piede nella tomba lascio FARE agli altri… anche se non riesco a stare zitto.

        Pero’ se disturbo, a parte che sara’ la sorte a decidere inesorabilmente, mi metto da parte e in silenzio osservero’ il FARE degli altri magari piu’ bravi di me.

        La TV ormai non la seguo nemmeno piu’ come ho fatto con i giornalassi del tiranno.

        E scrivevo molti anni fa che di sicuro, visto l’andazzo, imparero’ a bestemmiare prima di morire.

        Sta avverandosi…

        Non la trovo un mossa saggia anche perche’ non ho mai bestemmiato in vita mia… pero’ a volte ti invitano a farlo davvero.

        Tuttavia, tu continua a fare se hai salute e l’eta’ per farlo.

        Gli altri, ti verranno dietro…

        At salüt

  7. Castagno 12 says:

    Io ho postato ben 8 (otto) commenti / repliche In coda all’articolo. “IMMIGRAZIONE CLANDESTINA: LEGA AVVIA RACCOLTA FIRME PER REINTRODURRE REATO” – di Redazione – 10 Maggio 2014.
    Nei fatti una proposta INUTILE .

    Con il mio commento dell’11.5.14 at 6:08 pm (replica a Pippogigi) ho ricordato il Progetto “EURABIA” la cui esistenza è confermata anche dall’intensificarsi dell’invasione, programmata ed imposta, che stiamo subendo.

    Non c’è stata alcuna smentita. Questo progetto:
    1) continua ad essere taciuto dai politici che lo gestiscono con tanto zelo a spese dei contribuenti italiani – al Governo Mondiale, che lo ha organzzato ed imposto, NON SI PUO’ DIRE DI NO
    2) continua ad essere ignorato dal popolo italiano, privo dell’istinto di autodifesa e di quello DI SOPRAVVIVENZA.

    Anche i 700.000 lettori e più del libro della Fallaci (“La forza della ragione” – anno 2004) hanno rimosso dalla loro mente, con sollecitudine, il problema EURABIA.
    Stesso comportamento da parte dei lettori di questo Quotidiano.

    Si tratta di una TREMENDA imposizione della DITTATURA MONDIALE che, grazie ad un popolo di “MORTI” (quello italiano) si trova la porta spalancata che consente l’invasione.

    Parlano di doveroso soccorso in mare.
    Giusto, chi è in difficoltà deve essere salvato, ma poi non può finire in pemanenza sul nostro territorio.
    In nessuna parte del mondo avviene ciò che succede da noi.
    Non si è mai sentito che un bagnino di Riccione, dopo aver salvato un bagnante in difficoltà, se lo porta a casa.

    Ma Lorsignori, per tenere nascosto il loro infame progetto, non forniscono l’uso di aerei e navi di linea, ma impongono rischi enormi agli ivasori.

    L’EURABIA, progetto in avanzata realizzazione, dovrebbe essere contrastato almeno dalla maggioranza dei residenti al Centro-Nord. Questi dovrebbero creare problemi e grosse difficoltà al SISTEMA mettendo in pratica almeno ciò che ho ripetutamente suggerito.

    Invece i più si limitano a fare le cose inutili: fimano, votano, manifestano, proclamano, STOP.
    Il progetto “9 Dicembre” è inevitabilmente fallito senza insegnare niente

    Ora la sola richiesta di Indipendenza, non accompagnata da concrete azioni di massa, non porterà alcun risultato.

    Abbiamo a che fare con gente potentissima che NON RISPETTA niente e nessuno, che ha preparato con molta cura e precisione un programma per sottometterci al Nuovo Ordine Mondiale.

    Anche i vari commenti, che sono solo sfoghi personali, confermano che nessuno vuole fare cose concrete.

    I più non si rendono conto che STIAMO ASPETTANDO IL NULLA !

  8. elio says:

    ieri quella porcheria senza fondo che è rai 3 ha cercato di spalmare i dati buttandoci in mezzo la diaspora tunisina del 2010, mi chiedo come in un paese occidentale come il nostro debbano esistere ancora simili cloache ideologiche

  9. carla 40 says:

    Sono dati che fanno rabbrividire. Ci raccontano la favoletta che “sono di passaggio, diretti in altri paesi europei…”. Un par di palle, scusate, basta guardarsi attorno anche nei piccoli centri ed è palese che qui sono e qui restano, aiutati e privilegiati rispetto alla popolazione autoctona anche se IRREGOLARI, ovvero CLANDESTINI. Per “qui” intendo il nord che mi ostino a chiamare Padania (al contrario di chi ne aveva fatto una bandiera poi riposta nel cassetto).

    • lory says:

      non dimentichiamo che questa gente nei prossimi anni con i ricongiungimenti si moltiplicherà minimo x 3 quindi qui si parlerà di qualche milione di persone ,, tutti a carico dei comuni “noi ” ,qui non reggerà il sistema economico, ,sanitario,pensionistico e l’ordine pubblico, ma il popolino si è fatto infinocchiare da 80 euro promessi da un pagliaccio di Firenze.

      • Castagno 12 says:

        ” ……. da un pagliaccio di Firenze …. ” votato dalla maggioranza dei fiorentini e scelto, alle primarie, da milioni di italiani mondialisti / comunisti.
        Per capirci: Mondialisti alla pari di Silvio & C.

        Sono i bambini quelli che scaricano sistematicamente le loro colpe sugli altri.
        E non è proprio difficile prendere per i fondelli i “bambini”.

        Lo dimostrano i fatti !

    • Castagno 12 says:

      Lei ci ha fornito una informazione “preziosa”: nessuno si era accorto che gli invasori (entrati e sbarcati in italia) poi si fermano in prevalenza qui, al Nord.

      Contributi come il suo sono fondamentali per portare i più a sognare l’Indipendenza.

      I “bimbi” si accontentano dei sogni !

Leave a Comment