IL VENETO NON È LA COLONIA PENALE DELL’ITALIA. NO A RIINA A PADOVA!

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Presentata il 6 marzo 2012 dal Consigliere MARIANGELO FOGGIATO

Premesso che:

– Il tribunale di Palermo ha recentemente autorizzato Giuseppe Salvatore Riina a trasferirsi nel Veneto e precisamente a Padova per lavorare in un’associazione di volontariato;

– Giuseppe Salvatore Riina ha già scontato otto anni e dieci mesi per associazione mafiosa; gli resta da scontare una misura di sorveglianza speciale;

– Che lo stesso sindaco di Corleone, paese d’origine del Riina, ha recentemente ribadito “L’ho sempre ripetuto: non voglio Riina qui”…incompatibilità di carattere?

– Che attualmente nel Veneto vivono circa 150 mafiosi o presunti tale la cui pericolosità è fonte di grande preoccupazione per parte dalla magistratura italiana (basta leggere la stampa di questi giorni)…impressiona il numero…150 mafiosi nel 150 anniversario della cosiddetta unità d’Italia: un mafioso all’anno in modo da sentirci tutti un po’ di più italiani…

– Che grazie ad una famigerata legge italiana, quello sul soggiorno obbligato, le comunità venete hanno già pagato un tributo impressionante di morti, di lutti, di tragedie, di infiltrazione mafiosa e camorristica…ricordiamo solo qualche ambasciatore dell’unità d’Italia come Giuseppe Piromalli, Salvatore Contorno, Antonino Duca, Gaetano Fidanzati e tanti altri

Il sottoscritto consigliere, interpella il Presidente della Giunta regionale per sapere quali urgente iniziative intenda intraprendere per scongiurare un simile, indesiderato ospite.

 

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

3 Comments

  1. luigi bandiera says:

    STATO MAFIOSO E UNITO..!!

    NON VI PIACE..??

    ANDATE VIA..!!

    LA COSTITUZIONE RECITA CHE TUTTI POSSONO PERCORRERE IN LUNGO E IN LARGO LO STATO DETTO ANCHE PENISOLA, comprese isole e montagne come le ALPI in CONTINENTE..!!

    Ignoranza + sottocultura e via col trikolor in merrrrddd.

    Quindi, giusto che i mafiosi, secondo loro, vengano da queste parti..!! Saranno tra familiari..!

    Io spero che il giovane faccia proseliti… cosi’ anche i veneti saranno mafiosi e per davvero.

    Sapete o no che tutti siamo sospettati di mafia e per questo c’e’ una legge specifica..??

    Io non ricordo il numero ma c’e’.

    Quindi, i mafiosi siculi e’ giusto mescolarli con i mafiosi, TUTTI, compresi i veneti..!

    An salam

  2. Trasea Peto says:

    a ghe sarà anca i soiti taliani ke vive inte’e Venesie ke dirà ke xe justo e ke nialtri semo i soiti rasisti inbriagoni…

    A Zanonato no ghe fà ne caldo ne fredo, co tuta ‘a ratatuya ke ghe xe Padova gnanca el se incorxe de un deinquente in pi…ansi, magari el gavarà pensà ke’l pol portarghe voti a lu.

  3. Albert says:

    Ma volete bloccare l’inevitabile azione di formazione degli italiani? sicuramente i veneti i xe indormesai e no i verze boca….

Reply to luigi bandiera Cancel Reply