Il Vaticano per sicurezza vieta gli ingressi a Santa Marta ma vuole i confini aperti…

di PIERO LA PORTAandare-messa-papa-francesco

Immigrati affogano, a migliaia. UE offre soldi, non una strategia. Prodromi della guerra civile che verrà. Bergoglio e Renzi fan finta di non capire, come la UE….

Matteo Renzi, smargiasso, gabella per brillante successo la sua umiliazione: «(…) un summit internazionale sull’immigrazione è un successo dell’Europa ma ora tutti dobbiamo stare attenti a che le cose si verifichino… non c’è dubbio che rispetto al passato si è fatto un passo in avanti, un risultato clamoroso viste le regole europee…». Un vertice non significa nulla se non si assumono decisioni operative attagliate alla situazione. Scrive L’Huffington Post il 23 aprile: «L’Europa si autoconvoca d’urgenza, mette a disposizione più soldi e più mezzi ma l’accoglienza no: quella no. Il programma di pattugliamento Triton costerà d’ora in poi 9 milioni di euro al mese e non più solo 3. 

Non aiuta un sistema che fa arricchire quanti – laici e religiosi – controllano la “carità organizzata”. Tutto il mondo ode Salvatore Buzzi, il boss di Mafia Capitale: «Con immigrati si fanno molti più soldi che con la droga»

La Germania potrebbe inviare due fregate nel giro di cinque giorni, il Belgio offrirebbe una nave e supporto satellitare e l’Irlanda una nave equipaggiata (…) la Gran Bretagna è pronta a inviare anche le navi della marina reale ma “le persone salvate siano portate nel Paese sicuro più vicino, probabilmente in Italia, e che non chiedano asilo nel Regno Unito”. (…) Cameron non si accolla rogne e lo dice subito. (…) anche Merkel è stata chiarissima: “Siamo pronti a sostenere l’Italia ma la registrazione dei rifugiati deve essere fatta in modo adeguato secondo le regole Ue”. Dunque, Dublino non si tocca.» (È il regolamento UE “Dublino III” che intrappola i rifugiati in Italia anche quando hanno parenti in altri paesi europei. Secondo il prefetto Mario Morcone, capo Dipartimento Libertà Civili e Immigrazione del Viminale: “Si tratta di una contraddizione in termini: in un’Europa dove persone e merci circolano liberamente, blocchiamo solo i rifugiati. È una camicia di Nesso”.

….(…) D’altronde è un principio che rispetta rigorosamente pure Bergoglio, che ha raddoppiato la propria sicurezza armata, attrezzato con elettronica di ultima generazione i confini del Vaticano e, udite udite, limitato l’ingresso dei pellegrini alla messa in Santa Marta, con una drastica circolare: «A causa dell’elevato numero delle richieste che provengono da ogni parte del mondo, non è possibile accogliere la domanda di partecipare alla celebrazione nella Domus Sanctae Martae.» Fatte le debite proporzioni, perché limitare gli ingressi in Santa Marta ed esigere che sia fuori controllo l’ingresso in Italia?

(segue su www.pierolaporta.it/?p=10388)

Print Friendly

Articoli Collegati

Lascia un Commento