IL TERREMOTO ADESSO VIEN DAL MARE: SCOSSA 4.5

di REDAZIONE

Una scossa di terremoto con magnitudo 4.5 si è verificata alle 6.08 con epicentro al largo di Ravenna, in Romagna, ad una profondità di circa 25 chilometri. Il terremoto è stato avvertito anche nelle Marche. Le zone vicine all’epicentro (guarda) sono Ravenna, Cervia e Alfonsine. Secondo la Protezione Civile, al momento non si registrano danni a persone o cose.
IN MARE – Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia l’epicentro si trova a 25,6 chilometri di profondità, al largo della costa. La scossa è stata avvertita distintamente anche ad Ancona e Pesaro. Numerose le chiamate ai vigili del fuoco, carabinieri e polizia. Durante la notte, tra le 2 e le 6 del mattino, sono state in tutto tre le scosse che hanno fatto tremare ancora la Pianura padana. La prima era di magnitudo 2.2. Alle 2,25, un altro sisma lieve – di magnitudo 2.9 – si è verificato anche a Benevento.

Fonte originale: www.corriere.it

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

One Comment

  1. Giuseppe S says:

    Da un antico cronista risulta che nel 1302 ,”si sentirono fierissimi terremoti nel mare Adriatico, al largo di Ravenna, per cui perirono molti uomini, legni (barche)e grande quantità di pesce”
    Si dice che la storia è “maestra di vita”, in quanto ciò che è accaduto può accadere nuovamente.

Leave a Comment