Il Sun diventa barzelletta: Napoli città sicura. E il Comune pensa ai danni d’immagine.

Il quotidiano on line 'Sun', Londra, 18 Luglio 2017. Stando ad una classifica stilata dal tabloid sensazionalistico britannico, Napoli, capoluogo campano, rientrebbe fra le 10 città più pericolose del pianeta. ANSA/ WEB/ SUN

di DISCANTABAUCHI – Non ci avevamo fatto caso quando il Sun settimana scorsa aveva decretato come Napoli fosse tra le 10 città più a rischio crimine del mondo. Non è forse vero che Napoli non è una città emblema del crimine? Della camorra? No. Adesso c’è un ripensamento. Va tutto bene. Marcia indietro del Sun. Nella classifica compilata dal quotidiano britannico sulle 10 città più pericolose al mondo, Napoli non risulta più nella lista.
L’articolo del tabloid, pubblicato l’11 luglio scorso, è stato aggiornato. Si badi bene che la classifica riguardava i centri urbani ritenuti più a rischio in 10 aree diverse aree geografiche del mondo, scelti per le ragioni più varie: dal terrorismo alla droga, dagli omicidi alla presenza di gang mafiose o criminali, dalla guerra, ai disordini razziali, alla violazione dei diritti umani.

La mappa contemplava la città che ora sta osservando i roghi della camorra alle pendici del Vesuvio. Ma pare che il pericolo sia scampato. Per il Sun, era invece la città più pericolosa dell’Europa occidentale, accanto a luoghi come Mogadiscio (in Somalia, la peggiore in Africa) o addirittura Raqqa (capitale dell’Isis in Siria, indicata per il Medio Oriente). Una scelta, quella del Sun, che aveva provocato violente polemiche e reazioni. E un probabile ricorso giudiziario della città per danni all’immagine. E va beh. Altro di cui preoccuparsi magari no?

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment