IL SAN RAFFAELE VA A GIUSEPPE ROTELLI

di REDAZIONE

E’ giunt ad un punto fermo la vcenda dell’ospedale San Raffaele di Milano, il cui fondatore, don Verzé e scomparso solo qualche giorno fa.

Come riporta l’Agenzia Reuters: “La cordata Ior-Malacalza non ha presentato un’offerta che pareggi quella avanzata la scorsa settimana dall’imprenditore della sanità Giuseppe Rotelli, che quindi si aggiudica il San Raffaele.

Entro la scadenza delle 12 di oggi, allo studio notarile Chiodi Daelli non è infatti pervenuta nessuna altra offerta, come confermato dal notaio Enrico Chiodi Daelli.

“Stiamo verbalizzando la constatazione notarile del fatto che i due gruppi Ior e Malacalza non hanno presentato un allineamento all’offerta di Rotelli”, ha detto il notaio poco dopo le 12.

Dal momento che ieri il Cda della Fondazione San Raffaele ha ritenuto ammissibile l’offerta di Rotelli da 405 milioni di euro, superiore rispetto a quella di 250 milioni presentata a ottobre da Ior e Malacalza, l’imprenditore della sanità sarà il futuro proprietario del San Raffaele al termine della procedura concordataria.

Rotelli aveva presentato una prima offerta migliorativa il 31 dicembre per 305 milioni, e aveva poi rilanciato sulla sua stessa proposta, mettendo sul piatto giovedì scorso altri 100 milioni, per un totale di 405 milioni più accollo di debiti per 320 milioni. (Elisa Anzolin)”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment