Il Papa: sporcatevi le mani in politica… Volano in borsa i produttori di guanti!

di TONTOLO

Il Papa in uno dei suoi fervorini ha incoraggiato i cattolici a non distaccarsi dalla politica, e  a partecipare in prima persona alla vita pubblica. Li ha spinti, usando una immagine a effetto,  a “sporcarsi le mani” nella politica. Forse qualcuno dovrebbe raccontargli la storia delle ultime generazioni democristiane, comprese quelle che si sono riciclate in altri partiti. Viste le sue frequentazioni oltre Tevere, potrebbe essere Giuseppe Leoni a farlo.

Volano in borsa le quotazioni dei produttori di guanti.


Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

3 Comments

  1. Roberto Porcù says:

    Mi pare che i cattolici (o quelli che si dicono tali) in politica le mani non abbiano mai smesso di sporcarsele.
    Io penso che tutti gli uomini siano uguali, indipendentemente dal colore della loro pelle, dal loro ceto sociale, dalla religione praticata, dal loro sesso, … e, per mia esperienza, ho avuto modo di aver a che fare con galantuomini e briganti di ogni tipo con ogni sorte di abito.
    Lo specifico partito dei cattolici poi, tutt’altro che morto, è oggi così ramificato ed influente che se l’episcopato ordina, sull’attenti si mette tutto il parlamento.

  2. Giuseppe says:

    Leoni? Frequentazioni vaticane? Per precauzione anche quelli lì le mani gliele legano, nel dubbio che possa inavvertitamente usarle.

Leave a Comment