Il Nord rischia una Masada, con la Lega c’è l’autodistruzione

masadadi ROBERTO BERNARDELLI – C’è un problema di coerenza e di trasparenza e di capacità evolutiva della classe politica che ha avuto in mano il Nord e che si traduce nel vuoto di consenso e nel buco di rappresentanza che oggi prova ad attaccarsi a quel poco di polpa che resta: la battaglia per l’immigrazione, la lotta all’invasione straniera. E’ rimasta la sola frontiera utile. Le altre sono un castello di sabbia.  E c’è chi si chiede che differenza passi tra chi sventola questa bandiera e altre forze meno compromesse col sistema, che non hanno mai avuto un parlamentare, sul fronte della lotta all’immigrazione clandestina, come ad esempio l’estrema destra italiana. Che differenza passa tra chi è dentro al sistema, funzionale ormai al sistema e lo vuole pure contrastare e chi sta fuori dal sistema e lo vuole altrettanto contrastare?

Il Nord rischia una Masada, l’autodistruzione per non darsi in mano ai nemici romani che preparano l’ultimo assedio. Ma è un sacrificio che riguarda noi, la gente.  Non i politici del Nord, che si sono già salvati con gli assedianti romani, avendo spartito con loro tutto quello che si poteva. Erano nati per fare la rivoluzione,   si sono aggrappati all’ultimo scoglio possibile. Meglio azzerare tutto, ripartire.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

4 Comments

  1. L.I.F.E. FEDERALE says:

    L’immaturità della classe dirigente,abbiamo i governanti che ci meritiamo.
    Noi abbiamo le munizioni, ma non abbiamo le armi,questo ci sputtana !

  2. giancarlo says:

    La Lega farebbe bene ad andare ad elezioni da sola……..e solo dopo valutare se allearsi con F.I. e FdI .
    Dico questo perchè deve recuperare i voti del Nord e forse prenderebbe qualche voto in più anche dal resto d’italia.
    Il Berlusca è nuovamente inquisito…..e quando era al governo non ha fatto niente come riforma della giustizia, non ha fatto niente o male nel riformare il fisco, a fatto poco e male tutto solo per tutelare le proprie aziende avendo egli paura della sinistra e della magistratura.
    Quindi caro SALVINI sterza finché sei in tempo altrimenti ti ritrovi fagocitato nuovamente da F.I. e della Meloni non ti fidare perché essa è contro il Veneto e la Lombardia…ma tiene al Centro, al Sud ed alle isole.
    A Bernardelli dico che fa bene a scrivere quello che scrive, ma soprattutto è necessario informare la gente di quale pasta o stoffa è il GRANDE NORD. Ciò può essere fatto solo facendo sapere quali idee e quale programma di governo ha con tempi, budgets, programmazione sul come e quando, etc..etc..
    La gente vuole sentirsi dire cosa farete, come, quando,etc..etc.. solo così potrete ottenere qualche risultato utile alle prossime elezioni e soprattutto è inutile dare addosso alla LEGA che è ormai n partito italiota e naviga in un mare in tempesta senza bussola e soprattutto senza più elettori del Nord.
    Ai referendum sull’autonomia i risultati parlano chiaro.
    La Lombardia lo ha snobbato perché ormai è disillusa.
    Il Veneto ci ha creduto perché ha creduto in Zaia e nel suo Popolo Veneto, non certo ha votato per la Lega.
    Detto questo faccio i miei auguri a tutti perché il regime italiota tutt’ore in vigore ci sta massacrando e chi andrà a governare troverà molti e molti buchi da coprire con le solite tasse, iva etc.. in aumento.
    Alla faccia del liberismo, della democrazia, del contenimento della spesa pubblica, della semplificazione burocratica, etc…etc…etc…
    A da finì, a da murì !!!!
    WSM

  3. Pippo says:

    Manovra poco lucida della lega abbandonare il nord

  4. mumble says:

    La parabola di Salvini è alla fine. Quando dagli slogan e dalle comparsate in tv a domenica in si passa alla politica vera, quella che come disse Rino Formica, è merda e sangue, il nostro Capitano (Fracassa) mostra i suoi cronici limiti. La vicenda siciliana è la cartina di tornasole della irrilevanza politica dell’avventura leghista in terra bobbonica e della assoluta miopia di Salvini, circondato da yes man che ormai assecondano ogni sua narcisistica idiozia in cambio di un seggio parlamentare.
    Deve passare la nottata…

Leave a Comment