Il Nord non è la discarica di mafie e Stato. 11 ottobre in piazza a Brescia

di GIOVANNI D’ACQUINOrifiuti collettivo

Continua la mobilitazione promossa dal Collettivo Avanti contro il decreto del governo che sancisce il principio del Nord discarica per chi non sa smaltire i rifiuti a casa propria. Il Sud, la perenne Campania e il resto delle Regioni, come il Lazio, che non hanno normalizzato e legalizzato il ciclo dei rifiuti, vengono per l’ennesima volta autorizzati a infrangere la legge e a scaricare in casa d’altri quello che neppure la presenza dell’Esercito è riuscita a garantire: la normalità, il rispetto, la buona amministrazione. L’11 ottobre a Brescia si va in piazza per dire basta allo Stato che sporca in casa nostra perché le mafie e la pessima amministrazione invadono il campo.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment