Il Leone che segnava il confine tra Serenissima e Asburgo. Beggiato a Posina mercoledì

di REDAZIONEPosina Leone

Il Comune di Posina (Vicenza) organizza per mercoledì 26 agosto alle ore 20.30 presso la  palestra comunale via Sareo 10 la presentazione del volume

“QUESTIONE VENETA – Protagonisti, documenti e testimonianze”, di  Ettore Beggiato. Nella foto, un particolare del campanile con il Leone di San Marco, datato 1772, originariamente sul Passo della Borcola, confine naturale fra il Veneto e la provincia di Trento, fra la Serenissima e l’Impero asburgico; sul passo (1.207 m), a destra sulla strada in direzione Vicenza- Trento,  c’è una riproduzione del Leone.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Ortodossi e Vaticano: quale Chiesa paga di più per la coerenza della fede?

Articolo successivo

Morazzone Folk Fest, dal 4 al 6 settembre