Il 71% dei catalani vuole votare il 9 novembre

catalogna is not spaindi REDAZIONE

Quasi il 71% dei catalani sostiene la battaglia per tenere il referendum di indipendenza il 9 novembre, nonostante l’opposizione del governo centrale di Madrid. E’ la fotografia scattata dall’ultimo sondaggio svolto da El Centre d’Estudis d’Opinio’ (Ceo) e pubblicato dal quotidiano La Vanguardia, secondo il quale, su 800 intervistati, solo il 22,9 si e’ detto contrario al voto mentre il 6,4% non sa o non risponde. Tra i favorevoli alla consultazione referendaria sull’autodeterminazione si ritrovano quasi tutti quelli che si sentono catalani (97,7%) o piu’ catalani che spagnoli (96,5%) ma anche quasi la meta’ di quelli che si sentono sia spagnoli che catalani (48,8%). Di contro, il 72,2% di coloro che si dichiarano piu’ spagnoli che catalani e il 61,9% di coloro che si definiscono solamente spagnoli si oppongono. Cosi’, tra i sostenitori del referendum si ritrovano la maggioranza degli elettori di Sinistra Repubblicana di Catalogna (96,8%), di CiU (Convergenza e Unione) con 97,1%, Icv-Euia (96,9%), Candidatura d’unita’ popolare (95,7%) e Possiamo con 67,7%. Contrari la totalita’ degli elettori del Partito Popolare, e la maggioranza del Partito socialista operaio (56,5%).Il governo catalano mantiene la convocazione del referendum sull’indipendenza del 9 novembre, nonostante la Corte Costituzionale spagnola lunedì abbia sospeso la legge approvata dal Parlamento della Catalogna il 19 settembre a copertura legale del voto e il decreto di convocazione della consultazione elettorale. Lo hanno deciso il capo del governo catalano, Artur Mas, ed i rappresentanti dei quattro gruppi parlamentari che sostengono il referendum, che si sono incontrati oggi a Barcellona. La riunione proseguirà nel pomeriggio. E’ stato il portavoce del governo regionale, Francesc Homs, ad annunciare la decisione congiunta dei gruppi di andare avanti nel processo indipendentista affinché “i cittadini possano partecipare ed esercitare il diritto di voto”. E, come precisato da Homs, oltre a chiedere di revocare la sospensione, verrà effettuata un'”analisi approfondita” per garantire le migliori condizioni democratiche in cui celebrare la consultazione. Mercoledì, il Parlamento catalano ha votato per costituire una commissione elettorale per il referendum regionale sull’indipendenza.

E venerdì scorso, il ‘Diari Oficial de la Generalitat de Catalunya’ ha pubblicato il decreto firmato nella notte da Mas sulla nomina dei sette membri della commissione di controllo del referendum del 9 novembre. Il governo di Madrid ed il Partido popular del premier Mariano Rajoy hanno già annunciato che la prossima settimana impugneranno il decreto.

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment