Hanno resuscitato la Cassa per il Mezzogiorno

registratore di cassa

di GIORGIO TEANI – Ed eccoci oggi sono partite ufficialmente le tessere per il reddito di cittadinanza tanto discusso, contestato e voluto da qualcuno. Ebbene l’Italia è fallita, il governo, le istituzioni, tutto l’insieme è FALLITO. Lo stesso paese che non riesce a uscire dalla questione “ponte Morandi” a Genova, che non sa se farà la TAV in base a uno studio dei benefici (i quali vorrei sapere se hanno conteggiato i soldi da restituire all’Unione Europea in caso di mancata realizzazione dell’opera), dove ci sono paesi distrutti dal terremoto i quali abitanti vivono sotto la neve nelle roulotte, dove l’Emilia Romagna si trova colpita ancora una volta, da un evento naturale di immense proporzioni, dove la A22 resta bloccata, e stando al ministro per il quale il traforo era finito dovrebbe diventare pubblica… peccato che lo sia già all’85%… ebbene non ci sono soldi per tutto questo ma ci sono sicuramente per il reddito di nullafacenza, ecco cos’è in realtà un reddito per i lazzaroni… complimenti siamo riusciti a re-instaurare la vecchia cassa per il mezzogiorno… ancora una volta verranno chiesti dei sacrifici al Nord per salvare il meridione… la pratica fallimentare dell’Italia è stata presentata oggi signori miei… il nord subisce,  il sud gioisce.

 

Giorgio Teani, responsabile Giovani Grande Nord “I guerrieri del Nord”

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Leave a Comment