Grillo: se Berlusconi può evadere, allora evadiamo tutti il fisco

di REDAZIONE

“Votate l’evasore, votate per voi”. Beppe Grillo sceglie la strada della ‘provocazione’ per commentare la battaglia intorno alla sentenza Mediaset. “Se Berlusconi evade e puo’ fare strame dell’Italia, allora perche’ un cittadino dovrebbe pagare le tasse o le cartelle di Equitalia?”, domanda dal suo blog. “Se il pesce puzza dalla testa e nessun partito (Rigor Montis che volevi tassare anche l’aria dove ti sei nascosto?) o istituzione si tura il naso, anzi tollera e invita a respirare a pieni polmoni il lezzo di impunita’, perche’ il contribuente dovrebbe svenarsi tra tributi, balzelli e dichiarazioni dei redditi?”, e’ l’interrogativo retorico del leader M5s. “In uno Stato democratico se impunita’ deve essere, sia per tutti, se evasione deve essere, sia per ognuno”, incalza Grillo che prosegue sul filo del paradosso dicendo che “il Berlusconi che e’ in noi deve trovare l’uscita per i paradisi fiscali, il lavoro nero, la ricevuta mai data. Ogni evasore che si rispetti, meglio se totale, deve poter avere l’assistenza gratuita di pdl e pdmenoelle”. Altrettanto provocatorio, con piglio bipartisan, l’annotazione finale: “Telefonare per informazioni a Brunetta o a Franceschini, numero verde di Arcore”.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

4 Comments

  1. Dan says:

    Facciamo una supposizione.

    Berlusconi viene condannato. Si presenta a San Vittore e prende alloggio. Il PdL non fa saltare il governo.

    A quel punto pagare le tasse e mantenere un sistema parassita, diventerà cosa buona e giusta ?

    E Berlusconi qui. E Berlusconi qua. E Berlusconi là. Nano su. Caimano giù. Giaguaro a destra. Puttaniere a sinistra.

    Sì può sapere cosa ci deve fregare A NOI di Berlusconi ?
    E’ per caso la Madonna col tacco 12 ?

    Noi non dobbiamo basare la nostra vita su cosa fa quello, noi dobbiamo prendere le nostre decisioni e metterle in pratica in base a quanto riteniamo necessario per tornare a vivere come si deve, fosse anche Berlusconi un santo, il più onesto degli onesti.

    Il ragionamento di Grillo non fa una piega ma è fondamentalmente sbagliato.

  2. ermanno says:

    parla uno che ha portato il suo grano in swizzera…
    come omico ok, ma in quanto condannato e quindi interdetto dalla politica come fa uno cosi ad arrivare a parlar a napolitano? che morale c ha ?

    • Lurenz says:

      ma per piasè.. c’è condanna e condanna..

      • Veritas says:

        C’è condanna e condanna, è vero, ma credo tu non sia informato sufficientemente..
        Quanto ai soldi in Svizzera, tra i vari miliardati che operano in Italia, c’è chi ha preso addirittuta la ciiadinanza svizzera per non pagarle. E qui ci vorrebbe una legge apposita per cosringerli a farlo ma le leggi giuste sono rare…

Leave a Comment