Grillo accelera più di Salvini: via i clandestini, basta centri accoglienza in ogni regione: “così rallentano le espulsioni!”

grillo salvini

Aprire un Cie per regione, come propone il Ministro Minniti, rallenterebbe solo le espulsioni degli immigrati irregolari e non farebbe altro che alimentare sprechi, illegalità e mafie con pesanti multe (pagate dai cittadini italiani) per la violazione di sentenze della Corte di Giustizia Europa e della Corte Costituzionale in materia di diritti umani. È necessario identificare chi arriva in Italia, scovare i falsi profughi, espellere rapidamente gli immigrati irregolari nel giro di qualche giorno, senza parcheggiarli in inutili Cie spesso gestiti dalle mafie, accogliere chi ha diritto d’asilo ed integrare seriamente gli immigrati regolari. Sono cose che il M5S afferma con buonsenso da anni”. E’ quanto si legge in un post sul blog di Beppe Grillo. Uscita che entra a pieno titolo nella corsa alla leadership dell’emergenza mentre Salvini è più affannato per conquistare la visibilità nel centrodestra.

Intanto si sono concluse senza problemi le operazioni nel centro di accoglienza di Conetta, frazione di Cona, per il trasferimento di cento migranti in strutture analoghe in Emilia Romagna. Il secondo pullman, dopo quello partito verso le 12.30 con due furgoncini, si è allontanato, verso i nuovi punti di ospitalità per la cinquantina di persone che erano a bordo.

Un trasferimento teso ad ‘alleggerire’ le presenze di ospiti nella struttura, attualmente oltre 1.300, deciso dal ministro dell’Interno Marco Minniti, dopo la protesta dell’altra sera da parte di un gruppo di migranti ivoriani, successiva alla morte per cause naturali di una loro connazionale di 25 anni, Sandrine Bakayoko, deceduta per trombosi polmonare.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. Paolo says:

    Grillo è l’unico che può cambiare (forse) questo paese e senz’altro non il Bossi che ha la poltrona attaccata con l’adesivo, gli altri giovanotti sono solo dei furbacchioni. Almeno proviamo!

Leave a Comment