Grecia, fanno tornare lo spread a quota 1.000! Il nazismo finanziario dell’Europa

di REDAZIONEue grecia

I numeri dicono che la sovranità europea è quella bancaria e che le banche sono i premier dei singoli paesi. La Grecia ha vissuto per pochi istanti la primavera perché le prime mosse di Tsipras sui temi del debito pubblico, delle politiche economiche e di giustizia sociale, hanno messo in moto il meccanismo della rappresaglia: lo spread tra Btp decennali e omologhi tedeschi sale a 133 punti, dopo aver chiuso già a 130 punti. Il rendimento è all’1,70%. Il differenziale Bonos/Bund, avanza a 116 punti per un tasso dell’1,50%.

Morale, il rendimento del decennale in Grecia è salito all’11%, contro lo 0,34% del bund tedesco, per cui lo spread in Grecia vola intorno a quota mille. Le banche rimettono le mani su tutto. Case, imprese, libertà. Ci manca solo la bomba atomica e poi sono morti tutti.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment