Gratta e vinci, gioco del lotto, la doppia morale di IntesaSanPaolo

banche italianeLA CICALA – E’ molto strano che una grande impresa italiana del credito quale è Intesa Sanpaolo, abbia un regolamento interno che preveda sanzioni disciplinari per i dipendenti che acquistano strumenti di scommesse legali controllate ed autorizzate dallo Stato. E’ da molti anni che si conosce l’impossibilità -sulla carta – per i “bancari” di andare al Casinò (evidenti i motivi di questo divieto in quanto una posizione debitoria porterebbe il dipendente a commettere atti di infedeltà), ma da qui a vietare l’acquisto di gratta e vinci o giocare nei concorsi a pronostico…..ce ne vuole. E’ vero che il gioco può portare alla ludopatia e che tale condizione porti il bancario in difficoltà a rubare ma….siamo nel campo delle mille possibilità e pregiudizi. Allora possiamo pensare che il dipendente in difficoltà per una separazione familiare, di spese improvvise legate alla salute sua o di un familiare si comporti allo stesso modo. E allora che fare ? Acquistare e giocare solo con il denaro contante e se per caso si vince l’incasso affidarlo ad un familiare (ovvio non sul conto cointestato del dipendente) o ad un amico visto -tra l’altro – che Lottomatica oltre i mille euro paga tramite Intesasanpaolo……

Mi viene un dubbio, ma ora che questa impresa ha fatto sua la nuova “banca 5”, la banca nuova di zecca dei tabaccai italiani che venderà conti correnti, prestiti personali, polizze e carte prepagate, vuoi mai che la normativa dell’impresa coinvolga anche i 20 mila tabaccai ? In pratica che tutti i tabaccai non possano svolgere gioco d’azzardo e scommesse personali ??? Proprio loro che campano sulle commissioni del tabacco e del gioco d’azzardo ? E’ come chiedere al gelataio di non assaggiare il gelato prodotto perché vietato……sono curiosa di vedere come andrà a finire.

La  Cicala

https://www.milanofinanza.it/news/ft-intesa-mette-al-centro-la-banca-dei-tabaccai-201705291203298340

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Leave a Comment