Grande Nord: test gratuiti, i cittadini non pagano già abbastanza tasse?

Il Gruppo Grande Nord Bassa Padana (Cremona, Crema, Lodi) , vuole ricordare a tutta la popolazione di aver sempre sostenuto la necessita’ di effettuare il test sierologico come fondamentale strumento per permettere la riapertura di tutte le attività produttive, e la circolazione delle persone che sono ora da considerarsi non portatori del virus Covid 19. Non abbiamo mai creduto in soluzioni mirabolanti, ma nel buonsenso e nella praticità !
Oggi finalmente la Regione Lombardia approva per le strutture pubbliche e private la somministrazione di Test sierologici.. Il cittadino convenzionato che si recherà volontariamente per sottoporsi a questo Test dovra’ sostenere un costo di 62,89 euro.
I cittadini che volendosi sottoporre al Test non usufruiranno della convenzione sanitaria , pagheranno tariffe assoggettate dalle singole strutture erogatrici.
Il Gruppo Grande Nord Bassa Padana (Cremona, Crema, Lodi) sollecita la Regione Lombardia , perche’ utilizzi il denaro raccolto attraverso le tasse che altrimenti verrebbe inoltrato allo Stato, perche’ renda gratuito per ogni cittadino Lombardo il Test sierologico, in modo da ridurre quanto prima la drammatica situazione economica creatasi con il Covid 19. O in alternativa che possa essere scaricato in toto dalle spese sanitarie senza inciderne sul tetto di recupero fiscale. La Sanità Lombarda da sempre considerata d’ eccellenza…ad oggi evidenzia le proprie lacune !
Ci teniamo a sottolineare la gravissima situazione economico finanziaria in qui moltissime famiglie riversano, e che non permette loro nemmeno di poter accedere ai beni di prima necessita’ !!
Con forza rivendichiamo il : ” diritto alla salute ” !!
Grande Nord bassa Padana ritiene da sempre che un aggravio economico a carico del cittadino del valore di 62 € impostato da Regione Lombardia per il Test non sia la soluzione idonea e favorisca, ulteriormente societa’ che speculeranno su una popolazione gia’ gravemente colpita dal fenomeno covid 19 .
Vogliamo evitare i soliti giochi speculativi siano essi privati o pubblici, ed esortare per l’ aiuto concreto a tutta la popolazione e alle realta’ produttive del tessuto sociale Lombardo iniziando appunto erogando il Test in modo gratuito !

Luca Gusperti
Confederazione Grande Nord Bassa Padana (Cremona,Crema,Lodi)

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Oggi la Bellanova piange. Callegari, ma ieri la Cgil veneta diceva "gli stranieri senza lavoro tornino a casa"

Articolo successivo

Eva Klotz: Italia ostacola l'arrivo di turisti nel Tirolo del Sud