Grande Nord, giovedì sera davanti a Mediaset: “Il Nord non si imbavaglia”

mediaset

Ad essere presenti nei programmi radiotelevisivi sono sempre gli stessi. Rappresentanti politici che già sono conosciuti, che hanno già visibilità e consensi e che ovunque vadano ci dicono sempre le stesse cose.

E poi parlano (tutti) di cambiamento?

Certo, ma se gli organi di informazione non hanno la volontà (o forse il coraggio o il permesso dei loro “capi”) di aprire le porte a voci nuove?

Magari le aprono anche… Ma per una scusa o per l’altra gli interventi saltano! E la gente che prende spunto proprio dalla tv per conoscere le varie forze politiche, ed i vari movimenti non avrà mai la possibilità di ampliare le proprie opinioni. Come possono avere ben presente tutta la variegata proposta politica?

A Grande Nord ed alcuni suoi componenti è successo: invito, convocazione, inizio trasmissione e poi un bel “scusate ma non c’è tempo! Sarà per un’altra occasione… “.

Questa non è informazione… ed il bavaglio al NORD non lo possono mettere.

La nostra presenza continuerà sul territorio e non sarà certo questo sistema d’informazione a fermarci.

Ma ritenendo giusto far sapere di questo BAVAGLIO giovedì 17 ottobre, con inizio alle ore 20.30, manifesteremo davanti alla sede di Mediaset, a Milano in Viale Europa 44.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

2 Comments

  1. Andrea says:

    Volevo sapere se Grande Nord è presente in Piemonte e se sia possibile fare nascere un Partito Occitano come in Francia

  2. caterina says:

    non mi meraviglio del bavaglio di Mediaset che pure è privata, figuriamoci sulle reti di stato!…nel Veneto, quando organizzammo il referendum per l’INDIPENDENZA apparve solo qualche commento ironico e detrattore sulle testate nazionali ad opera ovviamente di giornalisti asserviti, ma lo si portò avanti fino alla sua espletazione con successo!…e tutti comunque allora tacquero scornati…perfino quando a Venezia ci fu al completo la commissione internazionale di controllo (OSCE) per dirci ufficialmente che è stato tutto OK!…purtroppo siamo ancora ad attendere che altri facciano lo stesso percorso e la situazione si sblocchi per tutti!

Leave a Comment