Grande Guerra, dopo 100 anni siamo ancora in trincea

di REDAZIONEguerra

E’ già stato detto tutto? Scritto tutto? E come leggere allora a 100 anni dalla Prima Grande guerra le costanti contraddizioni dell’Europa, il crollo degli Stati nazione, le crisi economiche e i nuovi focolai di rivolta, le insorgenze e le dittature democratiche?

Venerdì sera dibattito col prof. Giuseppe Reguzzoni  a parlare di Ernst Jünger, di pace e di guerra. Dalle tempeste di acciaio al Discorso di Verdun. Mai più la guerra. Nie wieder Krieg! Sabato inaugurazione della mostra.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment