Gran Bretagna: trionfo dell’Ukip. Farage: pronti a uscire da questa Europa

di ALTRE FONTI

Si è compiuto il ”terremoto politico” che il leader Ukip aveva più volte pronosticato. Parlando con un bicchiere da champagne in mano, Farage ha promesso che ora il suo partito vuole puntare a un nuovo storico risultato, entrando l’anno prossimo nel Parlamento di Westminster. ”Ora sembra proprio possibile”, aggiungendo: ”E’ un risultato storico, il più straordinario nell’ultimo secolo di politica britannica”. Ukip al primo posto L’Ukip di Nigel Farage è decollato al primo posto con 24 deputati (ben 11 in più rispetto al 2009). Secondi i laburisti di Ed Miliband con 20 seggi (+7), seguiti dai conservatori del premier David Cameron con 19 deputati (7 in meno). Quasi scomparsi i liberal-democratici di Nick Clegg, compagni di coalizione con Cameron, che hanno perso 9 seggi e ne hanno conservato solo uno. ”Ora è tempo che la Gran Bretagna divorzi dall’Unione europea” E’ proprio il leader dell’Ukip a sottolineare che il suo è un risultato inaspettato: “Non era mai successo che un ‘outsider’ vincesse un’elezione in Gran Bretagna”. Ed il vero sconfitto, in questo caso, è proprio il premier David Cameron, che l’Unione europea vorrebbe rifondarla. ”Ora è tempo che la Gran Bretagna divorzi dall’Unione europea”. Sono invece le prime parole pronunciate da Nigel Farage. Alleanza euroscettica Farage ha affermato anche che l’idea di un’alleanza in Europa resta ”aperta e possibile” col partito di Grillo. ”Mi piace molto il modo elettrizzante con cui conduce le sue campagne”, ha aggiunto. Alla domanda se le misure proposte dall’Ukip contro la libera circolazione in Europa riguarderebbero anche gli italiani che vivono in Gran Bretagna, Farage ha preferito non rispondere.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

3 Comments

  1. Gianfrancesco says:

    faccio notare che per giorni i giornailisti Rai hanno parlato di Nigel Farage come leader indipendentista scozzese, benchè sia nato nel sud dell’inghilterra, probabilmente l’hanno confuso con Alex Salmond: e poi ti dicono che devi pagare il canone…

  2. Pedante says:

    Un simile Davide contro Golia non si vede dai tempi di Enoch Powell.

  3. Pedante says:

    Alla redazione:
    “Ed Miliband”!

Leave a Comment