GIOVANI UNIVERSITARI PADANI CONTRO LA FINTA LAUREA DEL TROTA

dalla RETE

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

13 Comments

  1. ex-mgp says:

    Ma Cecchetti che a quasi 35 anni è ancora capo indiscusso e indiscutibile quanto assente del MUP si è mai preso almeno una triennale in scienze politiche o pedagogia? Questa è la Lega del futuro, bellezza. Avanti con la meritocrazia.

    • dani says:

      Eh già, il “buon” Fabrizio Cecchetti.. i gruppi locali mup si sono sempre dovuti autofinanziare perchè da Bellerio ci dicevano che non c’erano soldi.. potere abelinòu! Insomma maroniani-bossiani una fazza una razza.. a lavorare tutti

  2. Daniele Roscia says:

    Salviamo il soldato padano Trota, non sono sue le responsabilità del aver subito una carriera politica immeritata. Piuttosto guardiamo alle gravi responsabilità della family, Umberto Bossi ed il familismo amorale applicato in modo scellerato. Stucchevole e’ pure l’atteggiamento dei giovani e dei militanti che, per compiacere il capo, hanno taciuto e supportato la candidatura del trota, queste persone non hanno il diritto di attaccarlo, perché erano e sono anche in questa occasione, i finti combattenti padani adusi alla vigliacchenria di chi se la prende, sempre e solo, contro chi non e’ in grado di difendersi.

  3. Andrea P says:

    E’ un falso come ben evidenziato. E potreste anche farlo notare.

    Capisco fare satira su the family, ma deridere inutilmente dei ragazzi…

    Andrea P

    • gianluca says:

      Certo che è triste non saper più nemmeno sorridere…

      • Gigi says:

        Gianluca, fosse vero farebbe sorridere, anzi ridere, inserire un falso lasciando credere ai lettori che sia vero per irridere gli avversari politici è triste più che divertente. Parere personale, ovviamente.

  4. aussiebloke says:

    E’ un photoshop, la foto del vero striscione e’ qui:

    http://multimedia.lastampa.it/multimedia/in-italia/lstp/141294/

  5. Basta coi fotomontaggi, bisogna essere seri (MUP)

    Non mi stupisco, visto lo stato della scuola pubblica italiana che sforna semi-analfabeti.

  6. danilo gallo says:

    Questo giornale lo finanziate con i soldi pubblici?
    Siete stati e siete ancora (purtroppo) il più grande imbroglio della storia dei partiti.

Leave a Comment