Giannino: deluso da Monti, da Albertini e dalla Lega

di REDAZIONE

Oscar Giannino, nel corso della presentazione dei candidati alle politiche e alle regionali in Lombardia del suo movimento Fare per fermare il declino, ha spiegato di essere stato deluso dallex sindaco di Milano Gabriele Albertini, dalla Lega, ma anche da Mario Monti. Riguardo Albertini, candidato alla presidenza della Regione Lombardia, ha detto di aver avuto contatti con lui: Mi disse, pero, che aveva la tessera del Pdl e senza Formigoni e Berlusconi non si faceva niente. Lo salutammo. Ora fa lanti formigoniano ed e diventato la mano di Monti, candidandosi anche al Senato. E diventato un partitante come loro, vuole solo fare interdizione. Anche Monti, a cui attribuisce le stesse intenzioni di interdizione perche non sia abbia una maggioranza chiara e quindi contare di piu, per Giannino, e autore di unoperazione da Prima Repubblica. Infine la Lega: Con Maroni aveva avviato una riflessione critica, cambiato linguaggio, abbandonato gli elmi con le corna – ha spiegato -. Aveva cominciato ad ascoltare gli imprenditori: ora si torna alla solita solfa dellaccordo con Berlusconi.

Oscar Giannino apre ad Ambrosoli? Non ci credo, di la ci sono Vendola e i Comunisti italiani, cioe statalismo e burocrazia. Lo dichiara il segretario della Lega Lombarda, Matteo Salvini, secondo il quale in appoggio a Maroni, Giannino potrebbe rappresentare la mente economica del progetto Lombardia, nel nome di meno tasse, meno Stato, piu impresa e piu lavoro: lo aspettiamo

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

3 Comments

  1. gastone says:

    giannino è un detenuto libertario ora che lo stato
    glia ha spalancato le porte del carcere..

    ha paura della libertà

  2. Vulka says:

    Gianbnino, lei ha una sola possibilità: correre parallelo con il MoVimento 5 stelle, ma facendolo da solo come fa il M5S stesso. Gli altri sono partiti e alla fine ingloberebbero lei e il suo movimento.

    Glielo scrissi già tempo fa, ma lei ha preferito provare… ora vede che le dissi la verità?

  3. Albert Nextein says:

    Giannino non è né carne e né pesce.
    Deve avere il coraggio di diventare libertario.
    Altrimenti la sua avventura finisce prima di iniziare.

Leave a Comment