Omaggio a “Giuan” Brera, il Granlombardo scomparso vent’anni fa

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Ieri 16 dicembre 2012 in San Zenone Po (Pv) in occasione del ventennale della scomparsa s’è tenuta una cerimonia in ricordo di Giuann Brera. L’evento, organizzato per il secondo anno consecutivo dal comitato “Libera Lombardia”, s’è svolto nella mattinata presso il cimitero del paese natio del Granlombardo.

Giovanni Luigi Brera, nato a San Zenone al Po (Pv) l’8 settembre 1919 e morto a Codogno (Lo) il 19 dicembre 1992. Considerato unanimemente uno dei più grandi giornalisti del Novecento, nonché egregio scrittore, ma è per il suo impegno ed amore nei confronti della Lombardia che viene giustamente celebrato come il Granlombardo.

Nel ventennale della scomparsa rendere omaggio alla figura di Brera significa ringraziare un uomo che in momenti non sospetti attraverso il suo impegno e le sue opere ha consegnato ai lombardi la riscoperta della propria identità di popolo.

Comitato Libera Lombardia 

Print Friendly, PDF & Email

3 Comments

  1. Grazie a Leonardo Facco per lo spazio concesso a questa importantissima testimonianza nei confronti del Granlombardo Brera: esempio di semplicità, schiettezza ed identità profondamente lombarda.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

Piacenza: "La Lega è solo chiacchiere e distintivo"

Articolo successivo

Lega: paura di andare da sola, i capuccini e le cartucce pesano!