Galli (Lega): rimborsate spese per ricevimento nozze della figlia

di REDAZIONE

«Cari amici di Facebook, vi comunico che ho provveduto a rimborsare interamente a Regione Lombardia le spese sostenute per il ricevimento matrimoniale di mia figlia, che erroneamente erano state inserite nella mia personale lista dei rimborsi». Lo scrive sul social network il capogruppo leghista in Consiglio regionale lombardo Stefano Galli: «Mi rendo conto benissimo che si tratta nonostante tutto e nonostante la restituzione, di una macchia indelebile su più di 25 anni di politica condotta sempre in maniera onesta e trasparente e che per questo episodio avrò pesanti ripercussioni – scrive Galli -. Chi mi conosce davvero sa che, se avessi voluto arricchirmi avrei accettato le centinaia di migliaia di euro che mi sono state offerte per influenzare appalti di pubblicità negli ospedali lombardi, un tentativo di corruzione che io avevo prontamente denunciato. Non avrei certo rischiato di rovinare la mia vita per 6.000 euro».

Fonte originale: www.corriere.it

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

15 Comments

  1. lumbard says:

    “….a mia insaputa” è ormai il motto di politici itaglioti

  2. Roberto Menici says:

    Complimenti Galli, una settimana fa sei riuscito a dire, a proposito della fusione temu-pontedilegno, che per risparmiare bisogna dividere l Italia e non unire i comuni…..vergogna!!! Per risparmiare non dobbiamo avere più’ rappresentanti come te. Roberto Menici Sindaco di Temu’

  3. libertario says:

    QUANDO SI DICE LA FACCIA COME il CULO…..
    QUANDO LA NAVE AFFONDA TUTTI I TOPI DI FOGNA VENGONO A GALLA.

  4. Livio says:

    l’altra sera mi sono ritrovato a bere un caffè con un paio di amici in un noto ristorante vicino a Jesolo, località Caposile. Quando siamo arrivati ci siamo ritrovati con una decina di agenti in tenuta antisommossa che dirigevano le macchine al parcheggio. Abbiamo poi scoperto che era una riunione della Lega a cui doveva partecipare anche Maroni, poi assente perché bloccato dalla neve in Trentino. Di 500 ospiti ne sono arrivati 200 (quando hanno scoperto che ognuno doveva pagarsi la consumazione…..). Il titolare, probabile simpatizzante e da buon leghista, durante tutto il tempo della nostra permanenza al bar non ha emesso una ricevuta per le numerose cene consumate dagli altri avventori né tantomeno per quelli del bar, tranne a noi che non ci conosceva. E meno male che i padani pagano sempre le tasse….. Se ci fosse stato Maroni gli avrei chiesto come mai decantavano mesi fa lo sciopero fiscale per non pagare l’IMU e, guarda caso la coerenza, il sindaco leghista del mio paese ha aumentato la tassa sulla prima casa dal 4 al 5%. Pagliacci e ladri!!

    • Roby says:

      Ci sono un po’ di cose poco credibili:
      a) vai a bere il caffè al ristorante? Di solito si va al bar…
      b) agenti in tenuta antisommossa cioè con casco e manganello a dirigere il traffico?
      c) non lo sapevano prima che dovevano pagarsi la cena?
      d) il titolare “probabile simpatizzante e da buon leghista”: deciditi, era un probabile simpatizzante cioè non era capibile o era un buon leghista?

      In utlimo se non ha emesso ricevuta ha fatto solo bene: io chiedo sempre che non me la rilascino perchè i soldi evasi entrano in un circolo più virtuoso che quello delle tasse, sprecate dal primo all’ultimo cent. Complimenti a voi che vi siete fatti fare la ricevuta (a proposito, per i caffè non si batte lo scontrino?) e avete finanziato gli sperperi romani.

  5. Berghemadler says:

    Ferruccio
    La dirigenza di tutti gli altri partiti invece, in Paradiso , naturalmente.
    Davanti a tutti Penati, e le COOP. ….

  6. ingenuo39 says:

    Che erroneamente erano state inserite nella mia personale lista dei rimborsi? Questo veramente si chiama volere offendere l’ intelligenza dei lettori e degli Italiani. Adesso chiedo perchè dobbiamo sempre eleggere degli smemorati nei posti di responsabilità e che poi ci prendono anche per i fondelli? Visto che a breve ci saranno le elezioni, ricordiamoci di non dare preferenze anche a questo qui.

    • Dan says:

      Dare le preferenze ? Questo qui prende posto perchè ammanicato a destra e lecca culo a sinistra.

      Questa gente va rimossa in malo modo non certo sperando nella “giustizia” delle elezioni

  7. gigi ragagnin says:

    ravvedimento operoso ….

  8. Ferruccio says:

    Ha ragione Marco Pannella dobbiamo liberare le carceri sono sovraffollate e poi ci vogliono centinaia di celle libere

    Dobbiamo metterci la dirigenza e la classe politica della Lega Nord e del P.D.L.

  9. Dan says:

    Eh si quando li pescano con le mani nella marmellata c’era sempre un errore, una casualità, mica una volontà.
    Troppo difficile ammettere di averlo fatto volontariamente…

Leave a Comment