Fmi: l’Italia arranca e nel 2015 crescerà meno della Grecia

di REDAZIONE

L’economia italiana crescerà dello 0,6% quest’anno e dell’1,1% il prossimo. Queste le stime del Fondo Monetario Internazionale contenute nella bozza del World Economic Outlook che l’ANSA è in grado di anticipare. La disoccupazione sarà del 12,4% nel 2014 e dell’11,9% nel 2015.

Secondo il documento, ulteriori misure per far ripartire l’offerta di credito in Italia, oltre che in Francia, Irlanda e Spagna, potrebbero far aumentare il Pil del 2% o oltre.

Italia come la Grecia quest’anno, ma nel 2015 Atene spiccherà il volo staccandoci di netto. Secondo le previsioni del Fmi, il Pil italiano e quello greco, nel 2014 cresceranno dello 0,6%. Ma mentre nel 2015 la nostra economia avanzerà solo dell’1,1%, quella greca farà un balzo del 2,9%.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Leave a Comment