Fisco: per ogni 100 euro incassati, Erario perde 16,3 euro

FISCOPROBLEMIPer ogni 100 euro di gettito fiscale incassato, l’Erario perde 16,3 euro, ossia la quota che non viene pagata al Fisco. E’ quanto si evince da una ricerca della Cgia di Mestre sull’evasione delle imprese. Tra l’economia sommersa (data dalla somma dell’evasione da sotto-dichiarazione, da lavoro irregolare ed altro), il valore aggiunto complessivo generato nel 2015 dall’economia non osservata e’ stato di 207,5 miliardi di euro. Di questi 207,5 miliardi di euro di imponibile sottratto al fisco, l’Ufficio studi della CGIA ha stimato una evasione di imposta di circa 114 miliardi di euro l’anno. Per ogni 100 euro di gettito incassato, a causa dell’infedelta’ fiscale degli italiani, a livello nazionale l’erario perde 16,3 euro. Le differenze territoriali sono notevoli: se nel Mezzogiorno il gettito che sfugge alle casse pubbliche ogni 100 euro prelevati e’ di 22,2 euro, a Nordovest si scende a 13,4 euro.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

Leave a Comment