Fisco folle. Imprese: 68% di tasse sui profitti e oltre 400 norme in 4 anni

di REDAZIONE

La pressione fiscale sui profitti delle imprese italiane supera il 68%. Un peso insopportabile al quale si sommano i costi delloppressione burocratica degli adempimenti tributari in continuo cambiamento a causa dei rapidi mutamenti della legislazione fiscale. Siamo al paradosso: crescono le tasse mentre
calano gli indicatori economici del nostro sistema produttivo. E lallarme lanciato oggi dai rappresentanti di Rete Imprese Italia durante laudizione alla Commissione Parlamentare di Vigilanza sullAnagrafe Tributaria.

Rete Imprese Italia ha denunciato la complessita e linstabilita del nostro sistema fiscale, ricordando che dallinizio della legislatura ad agosto 2012 sono stati effettuati 400 interventi normativi in materia tributaria. Troppe norme, sempre diverse, che impongono obblighi sempre nuovi disorientano gli imprenditori e – sottolinea Rete Imprese Italia – condizionano pesantemente la competitivita del nostro sistema produttivo.

Basti dire che ammontano a 2,8 miliardi gli oneri amministrativi a carico delle imprese derivanti soltanto da alcuni dei tanti adempimenti tributari. Rete Imprese Italia sollecita maggiore stabilita e certezza della legislazione fiscale e il riordino e la semplificazione delle norme e degli adempimenti tributari.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

5 Comments

  1. luigi bandiera says:

    iL BELLO DELLA MENATA E’ CHE A DECIDERE CHI DEVE E QUANTO PAGARE SONO QUELLI CHE NON PAGANO UN TUBO: I FIGURANTI..!

  2. Roberto Porcù says:

    Utopia !
    Rete Imprese Italia sollecita ‘‘maggiore stabilita‘ e certezza della legislazione fiscale e il riordino e la semplificazione delle norme e degli adempimenti tributari‘‘.
    L’instabilità della legislazione è dovuta a dover rincorrere la spesa pubblica.
    La complicazione a creare posti di lavoro o a non rendere inutili quelli esistenti ai quali devono giocoforza servirsi i produttori di reddito.
    Lo stato è “il problema” e le imprese passano più tempo e denaro ad escogitare come essere in regola (non essere sanzionalmente aggredibili) o ad evadere da una tassazione esorbitante, ché come incrementare il loro fatturato.
    La metastasi è in fase troppo avanzata e non ne vedo via d’uscita, men che meno in un momento di crisi internazionale.

    • calimandin says:

      E pensare che possono risolvere in maniera radicale il problema senza girarci ancora attorno.

      Fatti i conti, conviene pagare in funzione del valore aggiunto dell’ attività.
      E’ più intelligente dirottare,i soldi che si possono risparmiare all’interno delle Az.e le relative interfacce dello Stato, mettendoli a disposizione (proponendo semplificazioni e agevolazioni)di chi vuol intraprendere per produrre per l’esportazione. Capannoni vuoti ce ne sono, operai a spasso e capaci pure. Oltretutto se non trovano un privato che li assume,diventano un costo per lo Stato, partecipano ad aggravarne i conti visto che non è più possibile continuare come prima ad indebitarci all’estero.

  3. Dan says:

    Fisco Folle ?

    Popolino Folle !

    E’ la gente, dall’operaio all’imprenditore, dallo studente futuro disoccupato al pensionato che deve tirare la carretta per dargli un pezzo di pane in tavola, che deve svegliarsi e far finire questo cine.

    Fino adesso la gente non ha reagito come doveva ed i risultati sono esattamente quelli previsti.

    Gente d’italia (inteso come territorio geografico, non come nazione e men che meno come stato) svegliatevi e ribellatevi !
    Delegittimate questo stato ladro, combattetelo ed abbattetelo o lui abbatterà voi.

    La stessa Costituzione vi da ragione dal momento che questo stato abusivo l’ha sistematicamente violata ponendosi automaticamente fuori da ogni legge.

  4. Unione Cisalpina says:

    kome si fa a fare impresa ed aver voglia d’intraprendere se ti rapinano in kuesto infame modo !?… nei profitti si debbono kalkolare anke i kuattrini x la kapitalizzazione e sviluppo del prodotto e dell’impresa, nonkè le risorse da destinare alla ricerka ed innovazione … e poi dikono ke non viviamo in un regime oskurantista tardo komunista … e tutto x giustifikare kuel MILIONE di parassiti levantin italici statalizzati kol voto di skambio ke, x giustifikarsi nel loro nulla fare, fanno danno e kreano korruzione pure, x la burokrazia ke alimentano…

Leave a Comment