Fava: abbraccio con illiberale Vox, Lega supera il limite

IMG_20190923_224542

Dai social

di Gianni Fava – C’è qualcosa che non quadra. Passi il sovranismo (fino ad un certo punto). Passi la rivolta contro l’Europa matrigna (anche questo fino ad un certo punto). Passi l’apertura alle politiche russe putiniane (con moderazione e senza urtare più di tanto gli americani) passino perfino le invettive contro i grandi capitalisti mondiali (salvo magari incontrarli cordialmente a Cernobbio). Passino quindi tutte le contraddizioni possibili ed immaginabili, ma questa no! Io francamente con uno così di fianco avrei chiamato i carabinieri. Un soggetto illiberale che si richiama al franchismo centralista spagnolo non può essere un interlocutore per chi per anni ha sostenuto le cause basche e catalane. Prima o poi pagheremo queste contraddizioni e quando succederà sarà devastante. Un vero e proprio abbraccio mortale nei confronti di un soggetto illiberale che vorrebbe tutti gli indipendentisti catalani incarcerati. Il contrario di quello che serve per chi sostiene che sia giunta l’ora dell’affermazione dell’Europa dei popoli e la fine degli Stati sovrani. In pratica uno che non può avere nulla a che fare con la Lega Nord. Mi dispiace ma a questa cosa non credo di potermi abituare. Ne ho sopportate tante, ma a tutto c’è un limite.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment