Dall’Emilia Romagna: “Maroni ha fatto una scelta giusta”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Maroni ha trovato il modo di far quadrare una situazione difficile volgendola a favore del progetto di Euroregione del Nord nel quale confidiamo che anche l’Emilia Romagna ne faccia parte presto, magari già dalla prossime elezioni regionali. L’euroregione è infatti un treno che l’Emilia e la Romagna non possono perdere e noi lavoreremo in tal senso.

In aggiunta, il fatto che Maroni abbia convinto Berlusconi a ritirarsi da candidato premier, e non era scontato, di fatto archivia una lunga stagione politica ed apre a nuovi scenari.

Direi quindi un accordo positivo per il progetto politico della Lega, soprattutto se si considera la possibilità di veder concretizzarsi nel breve il fatto di trattenere il 75% delle risorse nelle regioni del Nord.

Stefano Fantinelli – Lega Nord Emilia-Romagna

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

13 Comments

  1. pinto says:

    A me risulta che i giovani siano nel partito in maggioranza CONTRO il marone

  2. mv1297 says:

    Anch’io votavo Lega Nord, ma non voterò più per loro. Il miovoto lo darò a chi nel programma dirà chiaramente Veneto libero e sovrano. Il resto è inutile.

  3. germano says:

    meglio ambrosoli o maroni presidente della lombardia? per anni la lega ha fatto accordi in lombardia ,votando candidati del pdl,per una volta che si inverte la marcia e gli altri voteranno per un leghista,polemiche a non finire. se maroni dovesse essere eletto in lombardia ,zaia in veneto e cota in piemonte,si potrebbe avere un peso contrattuale maggiore col governo centrale…ma sicuramente sarebbe stato meglio prendere il 20 percento da soli .forse io non capisco niente di politica e capiranno di piu’ i 13 partiti (+ o -) indipendentistiVERI.della sola lombardia….

  4. Damocle says:

    Stefano Fantinelli appartiene al nuovo pensiero leghista, la Lega nord 2.0 basata sui giovani e sull’apertura politica. I giovani purtroppo non cubano voti a causa della loro inesperienza e dalla loro giovane età. I giovani o MGP sono forti su Facebook e pensano di vincerle li le elezioni, questo dietro consiglio dei responsabili comunicazione della Lega Nord. Non si rendono conto che su facebook c’è il 2% della popolazione attiva politicamente e che difficilmente riusciranno a convogliare molti voti. Mah. Con la serata delle scope a Bergamo hanno tracciato una linea che ora si rimangiano perchè si rendono conto che la politica funziona diversamente da quello che i fomentatori di quella serata hanno strumentalmente inculcato nelle loro teste da netturbini armati di scopa. Giovani Padani usati per permettere l’avvicendamento ai vertici del movimento e a mio avviso responsabili assieme ai golpisti della rovina della Lega nord. Capisco il cambio generazionale, capisco lasciar spazio ai giovani, ma non concepisco lo squadrismo interno di balilla con il FEZ verde leghista.

  5. Marco says:

    Non penso che ci possano essere persone che scrivono queste cose seriamente! Evidentemente è un articolo ironico, non trovo altra spiegazione…
    Ma ci sono ancora ciucci che credono alla balla del 75%?
    Ma quando mai. Il resto dell’Italia prenderebbe i forconi in meno di un minuto.
    E poi, non è stato Maroni a condizionare Berlusconi, semmai il contrario.
    Io immagino che Silvio gli abbia solo detto: ” guarda che ti licenzio la Votino! ..”

  6. xyzxyz44 says:

    Benchè non mi recherò alle urne non avendo ormai più un partito di riferimento per il nord, occorre però dire che grazie anche agli insipienti groppuscoli indipendentisti anonimi non vi è molto margine di trattativa.

    Molto meglio che la prossiama legislatura sia la più instabile possibile, puntando sull’ingovernabilità per mancanza di numeri al senato dove il centrosinistra rischia di più.
    Molto meglio conservare le regioni e i comuni del nord con quello che resta dell’attuale lega piuttosto che finire tra le braccia dei cattocomunisti. In attesa di un vero movimento indipendentista non localista ma aggregatore di tutte le forze genuinamente indipendentiste nel nord, il meno peggio è tenersi questa lega penosa col il penoso Maroni.

    Lo so, la scelta è tra il letame e la diarrea ma al momento per le ragioni sopra non abbiamo altre scelte.

    • ingenuo39 says:

      Non andare a votare è sbagliato. Io andrò a votare solo perchè con il mio voto ho una possibilità sui circa 30milioni di votanti di dare una pedata nel c..o a qualche politico, per questo e solo per questo, non voglio rinunciare a questa pur mia remota possibilita.

  7. Rinaldo C. says:

    lo faccio io a questo pirla ma è proprio suonato, dove vive su un cucuzzolo, non vede più che altro non capisce niente è un’altro inciucio che il nano di acore la messo nel c..o ai ebeti della lega nord, la quale scomparirà dalla vita politica nazionale eanche della lombardia, sono leghista ma ho degli ideali di indipendenza, libertario, e mi dispiace molto ne sono deluso e offeso di aver votato per più di 20 anni la lega nord movimento anti democratico finchè in questo movimento ci sono persone come questo Fantinelli, schiavo e arà sempre schiavo, come tutti quelli che ancora voteranno per la lega e per il ladro di arcore, svegliati lavati gli occhi e le orecchie per me sei sordo e cieco.

    Rinaldo

  8. steve says:

    basta lega.. basta pdl.. basta pd….

    basta la politica corrotta che ruba e non fa una mazza!!!

    meglio movimento 5 stelle per tutta la vita !!

    anche perchè so’ di certo quello che hanno fatto fino ad ora i politici.. e ora… sempre gli stessi poi.. cosa vogliono rimediare?? ai danni che hanno creato??ma per favore…. qui ci vuole una rivoluzione e cambiare tutto e tutti !!!meglio andare a votare l’ignoto .. che comunque ha sempre messo in faccia la verità a tutti con anni di anticipo(vedi caso parmalat) e comunque trasmette piu’ sicurezza di voi politici !

  9. Calindri says:

    Caro segretario Provinciale Lega Nord di Ravenna, Le voglio fare una domanda molto semplice..
    E’ meglio essere ingenui o iniziare a portare l’anello al naso e diventare cretini.? Perchè questo Lei sta chiedendo a noi leghisti con L’articolo che ha inviato. Voglio pensare che non l’abbia scritto Lei ma che sia una idea geniale lanciata dal Trota. I 5 voti della mia famiglia ve li potete scordare. se non tornate indietro con questo accordo.

  10. steve says:

    ma quale ha fatto bene!!
    ancora non vi siete stancati di farvi prendere in giro dal berlusca??? e secondo voi quello se ne sta in seconda fila?? farà come putin e tutto tornerà allo sfacio peggio di prima!

    l’italia è 1 sola !!! schiaffatevelo in quella testa !
    siete peggio del pdl… altro che scope!!!!!

  11. Calindri says:

    Ill. Sig.Stefano Fantinelli, come noterà mi sono precipitato a scriverLe, dopo questo suo articolo inviato al nostro grande giornale on-line.L’Indipendenza. Lei ritiene che questo accordo è vantaggioso per la Lega. Anche io credo a Babbo Natale nonostante i miei 60 anni e non sono in malafede. Stò aspettando che mi porti i giocattoli che avevo chiesto 18 anni fà…. Sto ancora aspettando e ci credo perchè sono un ingenuo come LEi…ah..ah..ah..
    Siamo seri……

    • Rinaldo C. says:

      sei grande Calindri, la penso come te è 20 anni che ci fregano ora basta, l’unico movimento indipendestista
      è Unione Padana, per cui in emilia e Romagna dobbiamo
      far crescere questo movimento che dovrebbe essere in alternativa alla lega Nord ch ha tradito la base, vedrai piano piano conquisteremo il nostro stato Emilia Romagna, alle prossime elzioni comunali e regionali si dovrà puntare a eleggere vari consiglieri locali poi anche a livello regionale.

      Ciao
      Rinaldo

Leave a Comment