Fanno morire anche il turismo! Arriva pure la tassa sui “bed and breakfast”

bedHanno scritto su Facebook…

di MARCO REGUZZONI – Nella distrazione alimentata da sterili polemiche, è appena entrata in vigore una nuova tassa, complicata, che colpisce i “bed and breakfast”, quel micro-turismo che porta soldi al nostro Paese (e aiuta chi ha una casa ma ha bisogno di soldi). L’ennesima TASSA che colpisce gli operatori (mascherata da trattenuta sul reddito del proprietario), perfetta per scoraggiare il turismo (che è una delle poche risorse rimaste al nostro Paese). BISOGNA FARE IL CONTRARIO, con SGRAVI TOTALI per i Bed and Brekfast soprattutto a stranieri che portano soldi e fanno girare l’economia (lo Stato recupera in incassi IVA lo sgravio concesso). Il nostro bel Paese, la nostra cucina e la nostra accoglienza sono proverbiali all’estero e dobbiamo favorire questo micro-turismo, che oggi fattura oltre 3 miliardi, coinvolge 80.000 proprietari di case (più della metà con redditi sotto la media), ma soprattutto ha portato l’anno scorso 3,5 milioni di stranieri ! MA I NOSTRI POLITICANTI IGNORANTI CONTINUANO A LITIGARE SUL NULLA E A FAR DANNI. Giù le mani dalle case e dal turismo !

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment