F35: già spesi 3,5 miliardi per la portaerei che li deve trasportare

di ALTRE FONTI

La questione degli F35 si risolve con una frase del ministro alla Difesa Mario Mauro davanti alle commissioni Difesa, Esteri e Politiche europee del Senato: «Si dice che se ci ritiriamo dal programma per i caccia F35 non avremo penali. Ma abbiamo già speso 3 miliardi e mezzo di euro per la portaerei Cavour che dovrebbe ospitare gli F35 a decollo verticale. Allora non capiremmo per quale ragione abbiamo speso quei soldi».

SPESA EUROPEA – Complessivamente l’Europa spende per la difesa più che la Russia, la Cina e il Giappone messi insieme, ma «l’inefficienza sta nel fatto che questa spesa non è nè unica, nè coordinata tra i 27 Paesi membri: ciascuno va sostanzialmente per la sua strada», ha detto il ministro. Un problema, secondo Mario Mauro, il fatto che «tutti i Paesi europei stanno riducendo quelle capacità operative che sono più costose da mantenere, ma così facendo, l’Europa nel suo complesso si ritrova con una pluralità di eserciti nazionali più piccoli e meno capaci, divenendo essa stessa meno capace di giocare un ruolo significativo sulla scena mondiale». I dati del 2011 indicano che i Paesi europei hanno speso nel complesso 29,2 miliardi di euro per l’acquisizione di sistemi d’arma ed equipaggiamenti. «Non possiamo eludere la necessità – ha sottolineato Mauro – che l’Europa nel suo insieme si doti di capacità comuni, cioè propriamente europee e non semplicemente nazionali e condivise con gli altri». E l’Italia, ha aggiunto, «che ha una storia sessantennale di assunzione di responsabilità in questo campo, ha il dover di essere nella pattuglia di testa quando si tratta di favorire la crescita della difesa europea».

IN SENATO – Ecco che si sta per concludere anche l’iter del caso dell’acquisto da parte dello stato di 90 cacciabombardieri F35 anche in Senato: è previsto infatti per la giornata di mercoledì il voto più atteso. Una decisione che ha causato numerose crepe all’interno degli schieramenti politici:Pd diviso (con un parte alleata al Pdl che chiede solo una sospensione del progetto), Sel e M5S di tutt’altro avviso si sono sempre dichiarati assolutamente contrari e chiedono una immediata marcia indietro.

da: www.corriere.it

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

15 Comments

  1. eridanio says:

    ed intanto è notizia di oggi 01agosto 2013 che Finmeccanica si ritira dal contest (già vinto una volta e poi rimesso in discussione) per non pestare i piedi alla Sikorsky col su S92 per l’elicotteo del presidente USA.

    Finmeccanica in ottimo stile di economia di mercato non poteva presentarsi col proprio nome e col proprio prodotto ma solo in consorzio conferendo il tutto ad altro rispettabile fornitore della Real Casa Bianca.

    Perchè l’America è un luogo di liberali ed al mercato ci tengono.

    La finmeccanica doveva cedere il proprio know how a Boeing che avrebbe prodotto in loco il mezzo tanto sensibile per la protezione del Reuccio di Pennsylvania Avenue al numero 1600.

    e noi ci facciamo scrupoli a decidere per nostro conto?

    Il prodotto Finmeccanica aveva vinto per qualità ed è stato squalificato per politica.

    Tutti gli oneri sostenuti da finmeccanica per ingaggiare la battaglia commerciale e di lobby con il contendente, come pensate li possa ammortizzare se non caricandoli su quant’altro andrà a produrre?
    Ci pagherà queste forniture?
    Noi per caso?

    lose lose situation
    A pensare che è da quando ero ragazzo che mi piacciono tutti sti gingilli militari, ma la realtà supera anche la fantasia adulta o infantile che sia e ne prendo serenamente atto ogni giorno che passa.

  2. mv1297 says:

    qualcuno sa quanti generali ci sono in italia (tutto volutamente in minuscolo)?
    lo sapevate che l’italia, dalla sua fondazione (1861) ha sempre fatto guerre di attacco nella sua storia?
    questo due semplici cose dovrebbero far riflettere moltissimo sulla natura terroristica, mafiosa, criminale di uno stato che si erge sempre come paladino del diritto, ma nella realtyà sa elargire benissimo solo doveri ai propri sudditi.

    • eridanio says:

      hanno applicato per totale inettitudine dolosa la logica del fatto che i soldi sono sempre pochi e che siccome bisogna far vedere che si fa qualcosa e non si può fare quel che ci chiedono con i soldi che ci danno, ma non possiamo dirglielo in faccia perchè ci salta la carriera è meglio allora far qualcosa che ci metta formalmente al riparo da ogni critica o illazione di nostra incapacità.

      Soluzione: Il coltellino svizzero ha le potenzialità di far tutto ma nessun professionista lo userebbe come strumento di punta.

      L’F35 è un coltellino svizzero oltre oltre oltremodo costoso.
      Chiedetelo ai macellai ai sarti ai sommeliers ecc.. ecc.. se lo usano(il coltellino)

      Sarebbero da ingabbiare tutti altro che ricadute

  3. firmato winston diaz says:

    Occhio che l’italia gli f-35 li coproduce: il conto che va fatto e’ di differenza fra i ricavi dalle vendite e i costi per la parte che si acquista. Io non so che risultati dia tale calcolo, ma senza di quello, se non si sa, e’ meglio tacere. E chiedere il calcolo.

    • eridanio says:

      appunto se non si sa quanto vale la produzione di una cosa inutile come quanto sia inutille la società che produce è meglio informarsi

      aaaaah le ricadute industriali…..lo sviluppo tecnologggico

      ma fem el piaser
      come si fa a fare di un modello 3 distinte versioni che fanno cose diverse inconciliabili
      se fai superiorità aerea non fai bombardamento se fai bombardamento non fai decollo verticale

      già abbiamo avuto esperienza col tornado altrimenti detto MRCA multi role combat aircraft sto ferro da stito obsoleto allentrata in servizio.

      l’f35 oltre ad essere già ora obsoleto e una ciofeca che non accontenta nessuno specialista perchè non è specializzato in nulla.
      Potrei intrattenervi per ore a raccontarvi amenità che qualche pilota dell’AMI potrebbe confermare.
      Produrre l’f35 è come scavare buche per poi ricoprirle
      altro che ricadute

      • firmato winston diaz says:

        it.wikipedia.org/wiki/Lockheed_F-104_Starfighter

        • eridanio says:

          già un missile “cacciabomboliere”

          un mezzo da scramble multiruolo con l’aratro e l’erpice per dare una passatina al campo nei tempi morti.
          11 km per fare una virata 360

          atterrare al 75% di manetta per non stallare

          Sono soldi sempre mal spesi perchè sono spesi anche se era inutile spenderli per quel che dovevano servire.

          ed all’epoca era ancora peggio per le conseguenze del fatto che si era effettivamente sotto minaccia nucleare di prima intenzione.

  4. Albert Nextein says:

    Sono tutti soldi buttati via.

  5. otaner says:

    vorrei sapere che se ne fa l’italia di un una portaerei se non ricordo male l’unica operazione di un dubbio utilizzo è stata andare ad ahiti ne terremoto !!!!!!!!

  6. eridanio says:

    Chi impedisce di vendere pure la Cavour. Se è proprio quel gioiello che dicono dovrebbero avere la fila per comprarla.

    Se gli ammiragli possono permettersi di comandare solo bagnarole e non una barca di tale impegno anche gli ammiragli si riciclino nel civile per favore, se sono in grado di farsi pagare uno stipendio.

    Ma cosi perdiamo la proiezioine di potenza, la storia, il prestigio, l’onore?

    Bambole… non c’è na lira,
    nemmeno per giocare a soldatini.
    Lo volete capire o no?

  7. Ernesto Furioso says:

    Il Pentagono ordina,e i servetti italioti (militari compresi) ubbidiscono.

  8. pippogigi says:

    La Cavour può già usare veivoli.
    Riporto da una rivista:
    La nave non ha assegnato un gruppo aereo fisso ma viene fissato in base alla missione, sarà un misto tra aerei a decollo corto Harrier AV-8B plus 2 (F35B appena disponibili) ed elicotteri EH 101 (tra cui Mk.112 AEW/HEW, Mk.110 ASW/ASV, Mk.410 TTH/utility e Mk.413 ASH), NH 90 NFH o TTH e SH3D

    Quindi la Cavour può operare senza i costosissimi, inutili e difettosi F35 (alla faccia della mazzette già incassate.)

    • mv1297 says:

      appunto,le mazzette…… ora non possono più eludere l’acquisto sennò come fanno a mantenersi gli “anticipi”?

  9. lory says:

    ma guarda come spedono i nostri soldi questi ladri e buoni a nulla!!!!!!!!!!!

Leave a Comment