Eurodeputati. A loro nessun tagli del vitalizio? Beccano 1 milione a legislatura

di CASSANDRAeuroparlamento

Non per  rompere le palle, ma  gli eurodeputati, che paghiamo noi, s’intende, prendono, se eletti in Italia, perché il loro stipendio deve essere agganciato a quello dei loro cugini del Parlamento, qualcosa come 1 milione di euro a legislatura. Vi pare normale? E vengono a farci la morale sulla legge Fornero?  Complessivamente, i 766 membri dell’assemblea Ue guadagnano dieci volte più del cittadino medio dell’Unione. Più nello specifico, 214 mila euro al netto delle diarie e delle spese per uffici e portaborse. Hanno fatto i conti e hanno scoperto che in 5 anni di premiata professione politica, portano via quello che guadagna un lavoratore in 45 anni in Italia.

E’ questa l’Europa? Guadagnare  l’879% in più di un comune cittadino? Senza vergogna.

Hanno anche scritto che è il traguardo dell’impiegato medio raggiunge solo dopo 55 anni di lavoro, (un italiano con 45, un inglese 40, un tedesco 39 mentre a un bulgaro più di un secolo, 108 anni)

Ma a un bulgaro non basta un secolo di sacrifici, 108 anni. A un polacco, più di una vita, 78 anni.

Il calcolo, effettuato dalla giornalista Anette Krönig e da un gruppo di statistici per il portale tedesco al servizio dei consumatori (preisvergleich. de), spiega anche che il vitalizio è calcolato in base alla povertà del paese, quindi Bulgaria, Romania, Lituania, Lettonia, Polonia sono nelle prime cinque posizioni.

L’abisso tra la politica e la gente è infernale. Oltre ai  17.827 euro mensili si aggiungono 21.209 euro per pagare uffici, collaboratori, per un totale di 468.432 euro l’anno, 2,3 milioni per legislatura.

Fino al 2009 i conti si facevano diversamente, poi i parametri furono quelli più alti, ovvero Italia e Germania! Tombola. Che dispiacere insomma andare in Europa.

E mentre impongono alla Grecia e all’Italia e ai cittadini europei tagli su pensioni e servizi per il pareggio di bilancio, a nessuno degli europarlamentari, in prima fila quelli che contestano i tagli sulle pensioni, che venga in mente di dire: tagliate noi, i soldi saltano fuori dalle nostre tasche? Macchè, nemo profeta in patria.

Print Friendly

Articoli Recenti

1 Commento

  1. luigi bandiera says:

    Mi domando: se gli togliete tutto nessuno andra’ a far politica.
    Vero o falso..??

    Come con i dirigenti super strapagati e dicono i piu’ maliziosi: se non li si paga tantissimo nessuno vorra’ assumersi la responsabilita’ (che non hanno) di dirigere e magnare a sbafo nelle aziende di stato e parastato.
    Vorrei vedere proprio quanti ce ne sarebbero lì fuori in attesa…
    Ma quante stronx si sentono in questo tempo.
    Speriamo di passare velocemente al quarto millennio, il terzo sempra fatto su misura per gli sfigati..!!
    Sim sala bim.

Lascia un Commento