ELEZIONI, GRANDE NORD BALZA AL 10% IN LOMBARDIA. CRESCE IN TUTTA LA PADANIA LA CAUSA AUTONOMISTA E INDIPENDENTISTA

bernardelli

riceviamo e pubblichiamo

Un successo elettorale, chiaro. Grande Nord avanza deciso  in Lombardia in cui si attesta come realtà  politica che fa registrare  a Lonate Pozzolo  il 10% , a Berzo Inferiore  il 7% eleggendo diversi consiglieri. Siamo al ballottaggio in molte altre liste civiche. Questo primo importante risultato dimostra che le ragioni dell’autonomismo e dell’indipendentismo non sono venute meno e che il Nord sta cominciando a comprendere l’inganno di chi,grazie al Nord, sta in queste ore andando a garantire di nuovo l’assistenzialismo a quella parte del Paese che ha usato il settentrione come gallina dalle uova d’oro.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. caterina says:

    Dobbiamo metterci in testa che separare il nord dal sud fa bene anche al sud, perche’ non e’ che loro laggiu’ (!) siano dei citrulli o incapaci piu’ di noi del nord, anzi, al contrario! e lo constatiamo oggi come si sanno piazzare in ogni strutture che conta e nell’inventiva di tanti che in loco e fuori si danno da fare! E’ il sistema che non funziona, dalla maledetta unita’ in poi!!! L’errore fatale per tutti I popoli della penisola e’ stato quello, e non certo da attribuire a Garibaldi o ai carbonari, ma piuttosto agli intellettuali filofrancesi del sud per I quali l’erba del vicino e’ sempre piu’ buona, e agli interessi della massoneria inglese, cui Cavour apparteneva, di non lasciarsi sfuggire il predominio sui mari mirando alla Sicilia, quando I francesi aprirono il canale di Suez… All’epoca Napoli era piu’ importante di Parigi e non la cloaca massimo che insieme a Roma e’ diventata oggi….

Leave a Comment