Da incorniciare, Volpi: “Carroccio al centro-sud perché noi guardiamo al futuro. Siamo contemporanei”

riceviamo e pubblichiamo da ROMA…sud
“Con Matteo Salvini stiamo costruendo una proposta politica nuova ed importante per il Centro-Sud, e quindi la ponderazione e la perizia sono d’obbligo. Certamente l’idea di un movimento di stampo contemporaneo che guarda al futuro, sia come proposta politica che come idea organizzativa, spiazza gli attori della solita vecchia politica e in parte anche chi vuole a tutti i costi anticipare quello che sarà presentato tra pochi giorni dal segretario federale della Lega Nord”.
Lo dichiara il senatore della Lega Nord, Raffaele Volpi, responsabile organizzativo del progetto.
“La proposta nuova ed alternativa di Matteo Salvini ha già raccolto migliaia di adesioni sia nei modi tradizionali sia con le nuove tecnologie, oltre che con innumerevoli incontri diretti. Su queste basi, già molto importanti sia in termini numerici che qualitativi, faremo tutte le verifiche necessarie ed implementeremo anche le modalità di adesione al manifesto politico per poi organizzare un attivismo di base in modo orizzontale fatto di passione, entusiasmo e voglia di cambiamento. Si sono avvicinati molti giovani, molte associazioni che si occupano di sociale, di consumatori, di volontariato, così come pezzi di organizzazioni sindacali e tanta gente comune. Certamente è presente anche chi già agisce nell’agone politico, ma che non rappresenta la parte prevalente nonostante sia quella che più incuriosisce. La faccia complessiva e reale di questo soggetto politico non si è ancora vista e si vedrà nel momento in cui le fasi preparatorie lasceranno spazio alla presentazione ufficiale che farà Salvini e all’immediata operatività dell’azione politica in tutto il centro-sud e isole”.

Ufficio stampa Lega Nord

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. luigi bandiera says:

    POCHISSIMI hanno capito che lo stato komunista itagliano e’ in mano al SUD.

    Avete visto quanta VISIBILITA’ ha avuto Salvini M. dopo che si e’ spinto al SUD..?? Centro sud.

    Quindi i conti li si fa col PADRONE (i sudici) e non con i SERVI (i nordici).

    I nordici del kax si offendono a leggere certe cose, specie certi intelleghenti de kax..?

    Ma chi se ne frega se i nordici si lamentano mentre i sudici ci coccolano e magari ci portano al potere..??

    Puo’ essere che abbia ragionato cosi’ il M. Salvini.

    Dico io. Con i nordici ce l’ho su abbastanza specie dopo una consultazione elettorale di stato.

    Anche nelle amministrative, ma li’ conta vige un’altra regola.

    Se invece di votare in massa per i KOMUNISTI e di DX e di SX e di CNT avessero votato per tutti i movimenti INDIPENDENTISTI..!!! OGGI SAREMMO GIA’ LIBERI DA TAL GIOGO TRIKORNUTISSIMO..!
    Saremmo divisi tra noi visti i tanti raggruppamenti indipendentisti, MA LIBERI..?

    Siccome gli intellighenti continuano a scrivere libri, uno dopo l’altro, a pro sonno e una e indivisibile, ecco il risultato..!

    Si e’ fatto si che i popoli sotto dominio komunista itagliano siano diventati tutti STOCKOLMONINIANI. Stockol_moni_niani. Vale a dire mone di stockolma e quindi malati di quella sindrome e festeggiano a comando alle varie porcherie trikolurite.

    Perfino i 150 anni di sotto dominio hanno festeggiato CONTENTI FA PASQUE..!! Altro che le veronesi..!

    Pi mone de kusi’ se more, o no..?

    Salam

    …continua…

Leave a Comment