E Formigoni diede della matta alla Santanchè, “ragazza” eccessiva

di REDAZIONE

Le frasi di Daniela Santanchè sulla dirigenza del Pdl sono una “follia largamente preventivabile”. Lo ha detto il governatore della Lombardia, Roberto Formigoni, prima di incontrare a via dell’Umiltà il segretario del partito Angelino Alfano. “La ragazza – ha aggiunto – è sempre stata un tantino fuori misura ed eccessiva nelle sue esternazioni. Oggi ha stabilito un record difficilmente superabile”.

“Delle primarie di coalizione non abbiamo mai parlato, ne parleremo stasera con Alfano. Comunque, mi sembra un’idea bizzarra”. A sottolinearlo e’ lo stesso  Formigoni arrivando a via dell’Umilta’ per un incontro con Angelino Alfano sul futuro della giunta del Pirellone. E ancora: “Non e’ pensabile che il nostro candidato alla presidenza della Regione Lombardia sia un leghista. Ci sara’ un luogo formale del Pdl dove verra’ presa una decisione in proposito”.

Print Friendly, PDF & Email

4 Comments

  1. Ma cosa va cercando, ancora, questa donna? Con tutte le giravolte che ha già fatto, ora si pa passare per una pasionaria di Berlusconi….. come diceva Toto’ : ” Ma mi faccia il piacere…..” E’ piu’ che evidente che lei voglia sempre mettersi in mostra e far sì che i media parlino di lei, Un po’ di vanità, in una donna, è accettabile ma la sua è davvero eccessiva. Insopportabile.

  2. I me par bastansa tuti in fia’ fora ko e so fasine.

    A un droga’ tireghe via ea so pipada e ju’ va in deirio.

    Tae quae ai poitisi de mestier.

    Basta soeo ke i se pense de no trovar pi’ ea strada pa rivar aea karega o karegon e i se ajita kome mati da igar.

    E xe robe proprio de sto mondo. De sto tenpo.

    E kome sgrafavo dì fa xe de moda esar fora ko e fasine.

    Sani

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articolo precedente

L'editoria digitale mette a rischio la proprietà intellettuale

Articolo successivo

New York Times: un'Italia sfasciata che sorprende anche i cinici italiani