Dopo Amazon, spunta un altro braccialetto elettronico. Una pasticceria e al Bicigrill in Trentino

costo lavoro“L’utilizzo di braccialetti elettronici per i dipendenti della Pasticceria Bertelli e del Bicigrill, per la delicatezza della questione e per le molte possibili implicazioni per i lavoratori, va approfondito con molta cura. In ogni caso la tecnologia non puo’ ledere ne’ limitare i diritti dei dipendenti”. Cgil e Filcams del Trentino intervengono con una nota unitaria su un tema, si legge, “estremamente complicato che dimostra quanto sottile possa essere il confine tra uno strumento di controllo e uno strumento che agevola i compiti degli addetti. Per questa ragione e’ necessario approfondire tutti gli aspetti di questa delicata questione, a tutela dei lavoratori e delle lavoratrici”. Sulla base della normativa attualmente in vigore, spiega la nota, qualsiasi datore di lavoro puo’ far ricorso ad un dispositivo marcatempo, anche un braccialetto, per i propri addetti “senza nessuna autorizzazione preventiva del Servizio lavoro e senza accordo sindacale solo se questo dispositivo si attiva solo in precise azioni, come entrate e uscita dal posto di lavoro. In questo caso e’ tale e quale ad un normale badge”, affermano i sindacati. “Se invece il dispositivo ha un’attivazione continua, dal momento in cui il lavoratore prende servizio fino a quando finisce il suo orario, allora e’ difficile pensare che un braccialetto possa essere considerato uno strumento necessario per il lavoro e, la stessa normativa pur con i cambiamenti peggiorativi introdotti dal ‘Jobs act’, prevede delle limitazioni. E cioe’ che ci sia un accordo sindacale e in assenza di questo, una specifica autorizzazione del Servizio lavoro”, si legge ancora nella nota.

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. gian luigi lombardi cerri says:

    Sindacati e giornalai hanno rotto le scatole per anni con il dramma della “catena di montaggio”. Risultato sostituiti gli operatori con tutti robot e tutti vissero felici e contenti con molti operai in meno………Adesso che vogliono? Un ulteriore strappo verso la robotizzazione? Vadano avanti così che saranno accontentati.!

Leave a Comment