Dissidente Kazako: Maroni si schiera dalla parte di prefetti e questori

di REDAZIONE

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

4 Comments

  1. luigi bandiera says:

    LA STESSA REGOLA (legge) SI APPLICHI A TUTTI GLI INVASORI..!!!

    Ma ci fu anche in passato uno stesso atteggiamento di qualche altro rifugiato politico…

    Questi sono gli atti, il rispetto dei trattati, e noi pensiamo di ottenere qualcosa presentando i vari trattati..?

    Ma quante carte, igieniche.

  2. Giacomo Consalez says:

    A parte il solito caldo abbraccio amorevole all’esercito occupante (davvero stucchevole), Maroni non ha torto in questo caso: la colpa di questa ulteriore vergogna di vomitalia è dei benpensanti “transnazionali” à la Emma Bonino. Pajass.

  3. Stefano Nobile says:

    ah, Maroni è preoccupato.
    Povero cocco.

Leave a Comment