Direttiva Bolkestein, al Pirellone respinte mozioni per tutelare gli ambulanti lombardi

pd con pdl“Prendiamo atto – attacca Cecchetti, Vicepresidente del Consiglio regionale della Lombardia – che in Lombardia c’è chi preferisce fare da spalla alle lobby invece di stare dalla parte dei nostri commercianti.La direttiva Bolkestein è una boiata pazzesca, che favorisce gli abusivi e gli ultimi arrivati a scapito dei nostri ambulanti che da sempre lavorano sodo e pagano le tasse, mentre questa direttiva europea mette in discussione i loro diritti e le loro licenze storiche, costringendoli a ripartire da zero. Prendiamo atto – continua Cecchetti – che Pd, Ncd e Forza Italia scelgono di stare dalla parte delle lobby e non con i nostri commercianti. La Lega Nord continuerà a battagliare a fianco degli ambulanti lombardi, gente che fatica duramente svegliandosi prestissimo la mattina per lavorare nei mercati, al contrario dei burocrati di Bruxelles il cui unico scopo è imporre regole su questioni di cui non sanno assolutamente nulla. Vogliamo un’Europa dei popoli che dia risposte a giovani e lavoratori e non un’Europa che distrugge il lavoro e il futuro dei nostri ragazzi. Evidentemente –Conclude Cecchetti – siamo gli unici a pensarla in questa maniera, ma nonostante ciò ci batteremo ancora in tutte le sedi finché questa direttiva non sarà affossata definitivamente

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment