Delegazione  del  COMITATO  GRANDE  NORD  di  GALLARATE  agli  STATI GENERALI del NORD

galleriariceviamo e pubblichiamo

La delegazione di GRANDE NORD,  Comitato di Gallarate, con il proprio Coordinatore Roberto Borgo, è stata invitata a partecipare agli STATI GENERALI DEL NORD, a Milano, Hotel dei Cavalieri, il 7 ottobre.

Ovviamente potrete documentarvi a riguardo, attraverso gli articoli comparsi sui principali quotidiani.

 

 

Ma riteniamo sia importante segnalarvi una sintesi dei passaggi fondamentali negli interventi di Francesca Martini, Giulio Arrighini, Giovanni Sallusti, David Mazzarelli, Stefania Piazzo, Arnaldo Ferrari Nasi, Luca Azzano Cantarutti, Marco Reguzzoni, e (attraverso messaggio, impossibilitato a partecipare per ragioni familiari) di Giancarlo Pagliarini:

  • Grande Nord rappresenta il Sindacato del Nord, per tutelare le necessità di regioni che attualmente non sono rappresentate politicamente da nessuno, a partire dagli aspetti fiscali fino alla comunicazione (vedi tv di stato)
  • Grande Nord si presenterà alle elezioni regionali e a quelle politiche del marzo-aprile 2008
  • Grande Nord si batte per una Società Liberale (a tutela delle piccole e medie imprese) e per uno Stato Federalista, nel massimo rispetto dello stato unitario, ma garantendo pari diritti a tutte le regioni a riguardo leggi, introiti, prelievi
  • Grande Nord è la risposta alla pressante richiesta di Onestà e assoluta Trasparenza invocata oggi da tutti coloro che si stanno astenendo dalla politica, proprio per la conclamata infiltrazione di malaffare e interessi di parte nei partiti tradizionali
  • Grande Nord non vuole poltrone ministeriali, ma sarà il Rigoroso Censore nelle apposite istituzioni Regionali e Parlamentari, a difesa dei Diritto del Cittadino e dei Diritti della Amministrazione Locale
  • Solo le Amministrazioni Locali, i Comuni, sono i veri interpreti delle esigenze dei cittadini: l’esempio più eclatante di una buona amministrazione è quello dato dal Sistema Cantonale Svizzero, molto vicino a noi
  • Grande Nord risponde alla esigenza della Tutela delle tradizioni e della civiltà europea contro un dilagante permissivismo che intende sradicare i nostri attuali valori di libertà, democrazia, tolleranza, progresso, cultura, faticosamente conquistati e difesi in tutti questi anni
  • Grande Nord proclama il Diritto alla Speranza, a lottare cioè per un ambiente sociale nel quale sentirsi liberi protagonisti del prossimo futuro per tornare ad essere grandi, e non succubi di mediocri burocrati (se non peggio) in tutti i settori, a partire dalla politica.

 

La Segreterìa Organizzativa di GRANDE NORD, Comitato di Gallarate

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment