Quelli delle banche, una cupola di avidi stampatori di moneta

di MICHELE SPALLINO

I padroni del sistema monetario internazionale (alias i padroni del vapore, “la Cupola”), coloro che emettono moneta, fanno prestiti, spingono gli altri ad indebitarsi e quindi gestiscono il potere (finanziario e dunque politico), hanno dato mandato alla loro filiale più importante (quella USA), di stampare 40 miliardi di nuovi dollari ogni mese, senza limiti temporali né quantitativi, al contempo prolungando l’attesa di tassi azzerati al 2015.

Questi soldi saranno dati alle banche in cambio dei loro prestiti ipotecari (andati a male e non), le quali così potranno perpetuamente contare su una fonte di profitti “politici”, secondo il modello già sperimentato (anche presso la filiale europea). Ne conseguirà un aumento del valore nominale dei pezzi di carta azionari e non, nonché delle materie prime, e dunque un impoverimento in termini reali dei redditi da lavoro. Proseguirà quindi il trasferimento di risorse dall’economia reale alla bancocrazia. Pertanto la disoccupazione aumenterà, o quanto meno non migliorerà, in un economia globale così condannata alla stagnazione perpetua. Ed infatti la Cupola, con una novità assoluta, ha diabolicamente deciso di annunciare che la stampa di moneta internazionale (il dollaro)- nell’ordine del mezzo trilione annuo- proseguirà finché non vi saranno miglioramenti “sostanziali” e non occasionali dell’occupazione USA.

Ben sapendo che ciò non avverrà mai, proprio a causa di questa manovra monetaria, si è in pratica “assicurata la stampa di moneta permanente”. Altro che QE3, ci hanno servito la QEI (stampa infinita), cioè –ripeto – una fonte di profitti senza rischi per le banche, a danno dell’economia. Naturalmente un loro impiegato (Ben shalom Bernanke) è stato mandato a propagandare la teoria secondo cui  solo stampando moneta si può creare occupazione. Teoria facilmente vendibile alle masse ignoranti che così possono addirittura festeggiare come “salvifico” un furto permanente ai loro danni. Tanto a queste masse, con il lavaggio del cervello operato dai  mass media e dai  “professori”, quando si accorgeranno che la stampa di moneta non produce posti di lavoro, si potrà sempre dire che il motivo è la “non sufficiente” quantità di nuova moneta stampata, ed ottenerne l’entusiastico consenso per aumenti successivi. Esattamente come succede oggi, dopo oltre 3 trilioni di nuova moneta stampata negli ultimi 5 anni,  che ha prodotto disoccupazione in aumento.

Nel frattempo loro comandano e guadagnano, senza alcun rischio, perché di fronte agli inevitabili scoppi di bolle cammin facendo, imporranno (tramite i governi iper indebitati e dunque da loro dipendenti) per legge di trasferirne le perdite sui contribuenti.  Allelluja!

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

10 Comments

  1. Alessandro P. says:

    Il sistema bancario è un monopolio: se io chiedo soldi in prestito alla bce (come fanno le banche) non me li danno e mentre io sto per fallire lo stato regala i miliardi al monte dei paschi di siena.
    Monopolio del credito alla faccia del liberismo e della concorrenza.

    Cedere la sovranità monetaria è stata una boiata pazzesca che ci sta riducendo in miseria mentre l’economia virtuale basata sulle caste iperprotette si arricchisce.

    E’ colpa nostra: non ci informiamo di economia (troppo difficile fermarsi a pensare) e votiamo puntualmente per dei criminali (hanno degli slogan così convincenti…).

    • Dan says:

      Anche se si informassero tutti di economia e votassimo le persone giuste (ma quali poi ? di tutti quelli che vanno a caccia di voti, chi è veramente interessato a cambiare le cose e non ad aggiungersi un posto a tavola ?) cambierebbe veramente qualcosa ?

      Qui ci vuole altro, la nostra colpa consiste in questo

  2. Guest says:

    Una manica di deficienti altro che avidi stampatori!

    E vedete di non seguirli altrimenti vi rimbambite!

    Intanto però datevi da fare e firmate questa petizione che servono consensi…meglio tardi che mai! Possibile che per una partita firmerebbero tutti e per la democrazia se ne sbattano?
    Seguite i links interni…
    http://www3.varesenews.it/blog/labottegadelpittore/?p=10224

    Così con questa petizione a buon fine ci leviamo dalle scatole gli uni e gli altri e si comincia a ragionare veramente.

    Per cortesia: DATEVI UNA MOSSA E FATELA DARE ANCHE AD ALTRI/E!

    • Dan says:

      Seriamente, credi che al governo italiano ed al supergoverno europeo gliene freghi qualcosa di quella denuncia e della tua petizione ?

      Quelli fino a quando non vedranno scorrere il sangue (il loro), se ne stra sbatteranno di tutti noi

  3. Antonino Trunfio says:

    un aggiunta satirica all’argomento :
    MARIUOLO DRAGHI E I SUOI COMPARI DELLA BCE E DELLA FED
    http://www.youtube.com/watch?v=EAus1R8QZhQ

  4. Mercanzin Marco says:

    Helicopter Ben fa il terzo QE. Il primo e il secondo non sono serviti a un accidente, se non a far fuggire gli investitori dal dollaro (cosa già accaduta dopo 7 minuti dall’annuncio di ieri) e rialzare i tassi sui titoli del Tesoro USA (accadrà fra qualche settimana). Ma a Obama servono una manciata di titoli sui giornali… vedi Draghi. Mentre i 42 milioni di americani che devono scegliere ogni giorno fra la cena e i farmaci, o i 47 milioni senza assistenza sanitaria decente, rimangono tali.
    E il bello e’ che la truffa non sta tanto nella emissione monetaria, cosa buona e giusta per un paese sovrano, se gestita nell’interesse della comunità, ma la direzione che prenderanno quelle emissioni : il sistema bancario anziché l’economia reale.
    Danno un po’ di tachipirina al sistema, in attesa di spolparlo
    completamente.

    • Don Ferrante says:

      Ineguagliabile genio monetario e finanziario, degnati di rispondere a questa semplice domanda:

      dispongo di 1.000 euro (cifra simbolica) liquidi, che voglio investire per 1 anno, senza rinnovo.

      Posso scegliere solo tra bond U.S.A: in $, bund R.F.T. e bot Italia in euro.

      Quale dei 3 investimenti mi consigli ?

      Ti ringrazio e mi prostro !

      Tra un anno ti ricontatterò !

      • ci sono altre cose da fare, ad esempio comprare oro, ma se proprio dovessi essere obbligato a scegliere fra quei tre, pena la morte, allora sceglierei bot (almeno finanzio i coloni – e non i colonizzatori- miei compaesani, cui certamente la Cupola impedirà di fallire a 1 anno), prostrati purei,ciaoooo

    • Dan says:

      Tutta quell’emissione monetaria non può prendere la strada dell’economia reale: nel giro di un mese i prezzi potrebbero addirittura raddoppiare e lì sì che sono .azzi

Leave a Comment