Cresce l’onda etica. Vivere e mangiare bene si può! Veganfest a Bologna dal 12 settembre

di REDAZIONEcubo-veganfest3

Cresce l’onda vegana, uno stile di vita etico che sta conquistando sempre più cittadini, consumatori e agricoltori consapevoli. Alimentarsi bene, alimentarsi meglio significa anche e soprattutto superare la cultura degli allevamenti di massa, i consumi che richiedono produzioni industriali seriali in cui tutto è numero e massa: gli animali, il loro modo di essere allevati e condotti alla macellazione. Si può dire di no? Sì, esiste un’alternativa e per saperne e capirne di più si apre a Bologna tra poco una nuova edizione della VeganFest. Ma la cultura vegana abbraccia non solo l’alimentazione ma tutto ciò che si può produrre senza ricorrere al sacrificio di vite animali. Ecco il programma dell’eventi.

Sabato 12 settembre, 10:00 Apertura dei lavori, presentazione degli interventi e dei relatori ospiti del VeganFest e presentazione dei prossimi appuntamenti che vedranno impegnati i volontari di AssoVegan e lo staff di VeganOK Network, i VeganOK Expo a Fa la Cosa Giusta in Umbria e al Festival della Salute di Viareggio

10:30 “Io sto con Bruno… e non solo”, conferenza a cura di Marina Menichelli, coordinatore del progetto “Io sto con Bruno” e rappresentante dell’associazione LEAL

11:00 Guardie zoofile, qual è il loro ruolo, quando intervengono, che poteri hanno e in che ambiti, a cura del coordinatore regionale Guardie Zoofile OIPA, Paolo Venturi

11:30 “La (non) vita degli animali negli allevamenti”, a cura di Simone Montuschi – portavoce di Essere Animali. Una panoramica su questa realtà ancora oggi poco conosciuta, raccontata attraverso dati, informazioni e soprattutto immagini provenienti da allevamenti italiani ed ottenute durante il lavoro di indagine dell’associazione Essere Animali. Svelare cosa accade all’interno di questi luoghi, le modalità di allevamento e le pratiche legali e consuete dell’industria dello sfruttamento degli animali è il primo passo per comprendere le motivazioni etiche della scelta Veg, intrapresa da un numero sempre crescente di persone

12:00 Presentazione del primo libro di VeganBlog edito da Macro Edizioni e del Cooking Show dedicato realizzato a cura del maestro Emanuele di Biase, chef accreditato VeganOK e socio onorario di Associazione Vegani Italiani Onlus. Sul palco alcuni degli chef di VeganBlog e l’autrice del libro Renata Balducci, già autrice della collana di libri di ricette vegan “Nobili Scorpacciate Vegan”, edito da Macro Edizioni, e Presidente di Associazione Vegani Italiani Onlus

12:30 Presentazione di Pengo Life Project a cura del Dott. Aldo Giovannella. Il Pengo Life Project è un progetto no profit tutto italiano nato e sviluppatosi per volontà del medico veterinario Aldo Giovannella. Sostiene e promuove il “The David Sheldrick Wildlife Trust” fondazione voluta dalla Dott.ssa Daphne Sheldrick che si dedica alla riabilitazione psico-fisica dei cuccioli di elefante africano e rinoceronte nero, divenuti tali a causa del bracconaggio

13:00 “La rivoluzione vegan è anche alcalina! Il segreto del ben-Essere e l’equilibrio acido-base” a cura del Dott. Roberto FavataBio Agronomo Alimentare, Esperto in biochimica degli alimenti, sicurezza alimentare e processi produttivi eco-compatibili. Co-fondatore del COCEA di Palermo, Centro per l’Orientamento, la Coerenza e l’Educazione Alimentare. Membro del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus

13:30 “Alimentazione sportiva 100% cruelty free. Istruzioni per l’uso” a cura del Dott. Giorgio Fabbro, biologo nutrizionista e vegan coach, membro del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus. Sul palco per l’occasione Alberto Leonardi, atleta e istruttore di arti marziali vincitore di numerosi premi a livello internazionale e membro del Comitato Etico di Associazione Vegani Italiani Onlus

14:00 Consegna del riconoscimento VeganOK Award 2015 ad Andrea Cisternino e Vlada Shalutko, rispettivamente Presidente e Vice-Presidente della Fondazione International Animal Protection League Onlus di Kiev per il loro instancabile e coraggioso impegno in difesa dei randagi in Ucraina e nel Mondo

14:30 Presentazione delle Campagne in difesa degli Oceani di Sea Shepherd Global, a cura di Andrea Morello, Coordinatore Nazionale e Presidente di Sea Shepherd Italia

15:15 Presentazione del concerto Animal Aid Live che si terrà a Roma sabato 19 settembre, a cura di Pier Paolo Cirillo, rappresentante di Animalisti Italiani Onlus, sul palco alcuni dei testimonial del concerto tra cui l’attore Massimo Wertmuller, l’attrice Loredana Cannata, la cantante Fiordaliso e la cantante Roberta Orrù

16:00 VeganOK Talk: “Insieme per salvare la lupa” il Centro fauna selvatica Il Pettirosso e VeganOK Network insieme alla cantante Fiordaliso per parlare della commovente storia della lupa Frida e del progetto per restituirle una vita dignitosa, dibattito moderato da Francesca Ricci, direttore di VeganOK TG News

16:45 “LINK – Maltrattamento di animali e pericolosità sociale. Abusi su Animali e Abusi su Umani complici nel Crimine”, a cura della Dott.ssa Francesca Sorcinelli, Educatrice Professionale, dopo aver svolto progetti educativi post bellici a Sarajevo (Bosnia) e lavorato in ambiti quali il recupero minori dalla prostituzione e in Comunità per il recupero dalle dipendenze patologiche, ha lavorato 8 anni nella Comunità Residenziale per Minori dell’Azienda Servizi alla Persona del Comune di Modena e attualmente lavora in una delle tre Semiresidenze per Minori presso la medesima Azienda. Coordinatrice del Gruppo di Studio sulle Tradizioni Violente è fondatrice, Project Leader e Direttrice Scientifica dell’Associazione di Promozione Sociale LINK-ITALIA per cui dal 2006 organizza e presenzia in convegni, conferenze e corsi di formazione sul LINK dirigendo inoltre innovativi progetti di ricerca e pubblicazioni scientifiche sull’argomento.

17:15 VeganOK Talk: “Cani Vegani” con il Dott. Enrico Morriconi, veterinario, che ha curato l’introduzione del libro “Il primo ricettario vegan per cani” di Michelle Rivera, edito da Terra Nuova e con la Dott.ssa Alessandra Zaccherini, membro del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus, dibattito moderato da Francesca Ricci, direttore di VeganOK TG News


Domenica 13 settembre. 10:30 “Gravidanza e allattamento veg: 3 miti da sfatare”, a cura di Patrizia Re, rappresentante PETA in Italia e membro del Comitato Etico di Associazione Vegani Italiani Onlus

11:00 ” L’alimentazione verde per la prevenzione e la terapia delle malattie cronico-degenerative e dei tumori” a cura della Dott.ssa Michela De Petris, membro del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus

11:30  Animali “da reddito”, ombre dimenticate della nostra società. Solo in Italia ne muoiono a milioni per la produzione di cibo, ma chi sono veramente gli animali così detti ‘da reddito’ e cosa si cela dietro l’industria che li sfrutta? In Italia Animal Equality investiga questo settore dal 2010 e grazie alla sua squadra investigativa svolge un lavoro senza sosta, anche in collaborazione con noti programmi televisivi, per svelare cosa si nasconde dietro la produzione di cibo di origine animale. I consumatori sono davvero a conoscenza di come vivono e vengono trattati? Sono veramente sicuri che l’industria che usa milioni di animali per la produzione di cibo abbia a cuore il loro benessere? Cosa si nasconde dietro ciò che mangiamo? Le campagne presenti e future di Animal Equality dimostrano e dimostreranno, soprattutto attraverso i risultati, che l’industria sta mentendo, e che sta divenendo oramai prioritario cambiare il destino degli animali rinchiusi negli allevamenti, intervento a cura di Stef Bettini, Direttore delle Investigazioni in Italia per Animal Equality

12:00 Presentazione del Cooking Show a cura dello Chef Simone Salvini, socio onorario di Associazione Vegani Italiani Onlus

12:20  “Terra Nuova dei Piccoli sta con l’ambiente e gli animali”. Presentazione della collana Terra Nuova dei Piccoli, libri illustrati dedicati ai bambini che raccontano il rispetto per la natura e gli animali, per se stessi e per gli altri. All’incontro saranno presenti la curatrice della collana, Brunella Baldi, e Francesca Pirrone, illustratrice.

13:00 Presentazione del progetto di certificazione VeganOK dedicato alle farmacie a cura della responsabile del progetto, la Dott.ssa Paola Ricca e del farmacista vegan, il Dott. Paolo Pallante, membro del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus, sul palco i farmacisti accreditati VeganOK che hanno seguito i primi corsi di formazione etica/scientifica specifici per farmacie e parafarmacie tenuti da docenti vegani, membri dei Comitati Etico/Scientifico di AssoVegan

13:30 Presentazione del nuovo album del cantautore Paolo Pallante “Ufficialmente Pazzi”, accreditato VeganOK

13:45 Presentazione dei libri certificati VeganOK, “Tu e nessun’altra” edito da Rizzoli, a cura dell’autrice Claudia Zanella, attrice e socio onorario di Associazione Vegani Italiani Onlus, del libro edito da Infinito Edizioni “Vegan Libera Tutti” a cura dell’autore Giuseppe Coco, membro del Comitato Etico di Associazione Vegani Italiani Onlus e del libro “Sano e Vegano”, edito da Tecniche Nuove, a cura dell’autore Dott. Lorenzo Ferrante, Chinesiologo, esperto in educazione posturale, Nutrizionista Clinico (Master) ideatore del programma Vivere senza dolori, presidente associazione Postur.al.mente (postura-alimentazione-mente) membro del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus

14:30  Consegna del riconoscimento VeganOK Award 2015 a Jo-Anne Mac Arthur, fotoreporter e attivista canadese, e presentazione del suo saggio fotografico “Noi animali – WeAnimals” edito da Safarà Editore

15:00  VeganOK Talk: “Svezzamento fisiologico. Un’alimentazione complementare a misura di neonato”,  a cura dei membri del Comitato Scientifico di AssoVegan, la Dott.ssa Sabina Bietolini, nutrizionista, e dei pediatri Prof. Leonardo Pinelli, Dott. Maurizio Conte e del Dott. Luciano Proietti, dibattito moderato da Francesca Ricci, direttore di VeganOK TG News

15:45 VeganOK Talk: “Scopri l’Ottavo Senso. Consapevolezza del benessere” a cura dei membri del Comitato Etico/Scientifico di AssoVegan, il Dott. Michele Riefoli, Dottore in Scienze Motorie, chinesiologo esperto di nutrizione a base vegetale, autore del Best Seller Macro “Mangiar Sano e Naturale, con alimenti vegetali integrali”, Presidente dell’Associazione l’Ottavo Senso, il Dott. Giovanni Castellani, educatore posturale, ideatore del “Sistema Benessere Posturale Integrale”, il Dott. Luca Mongiardini, chinesiologo, docente di educazione posturale globale e alimentazione naturale e la giornalista Silvia Prandi

16:30 Enrico Montesano, celebre attore comico, parlerà della sua esperienza e delle motivazioni della sua scelta.

17:00 VeganOK Talk: “Sport Vegan” con Maurizio Falasconi, personal trainer vegano, saranno sul palco alcuni testimonial del mondo dello sport tra cui Massimo Brunaccioni, atleta, bodybuilder, personal trainer e vegan coach, Laura Cavalluzzi,  campionessa di beach volley, Sofia Righetti, atleta paralimpica campionessa nazionale di sci alpino paralimpico, oro in slalom gigante e argento in slalom speciale, oltre che handbiker, dibattito moderato da Francesca Ricci, direttore di VeganOK TG News

17:45 Presentazione del calendario “Italian Vegan Men”, progetto accreditato VeganOK, a cura della fotografa Elisabetta Xsavar 

18:00 Presentazione di VegNess progetto che ha come obbiettivo quello di avvicinare persone che condividono l’interesse per lo sport e lo stile di vita vegan informandole e formandole, con la volontà di dare un concreto contributo in modo eticamente e scientificamente competente attraverso un team altamente qualificato, progetto patrocinato da Associazione Vegani Italiani Onlus

 Lunedì 14 settembre10:30 “Dal maltrattamento alla condanna, esempi di maltrattamento animale con la condanna penale” a cura di Monica Beltrami e Luca Zampieri Nucleo Guardie ZoofileLAC Padova e dell’Avv. Aldo Benato

11:00 Presentazione del libro accreditato VeganOK “Tutto il resto è soia” a cura dell’autrice Mara di Noia, chef vegana di VegaChef e veterinario membro del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus

11:30 “Una Vita da Vegano” a cura del comico vegan Manuel Negro

12:00 Presentazione del Cooking Show a cura di Marco Bianchi, divulgatore scientifico nella squadra del Prof. Umberto Veronesi e cuoco amatoriale salutare ma con gusto, autore di libri di cucina e volto televisivo

12:30 Presentazione di VeganOK TG News diretto da Francesca Ricci e del Canale Tele Ambiente, partner ufficiale del VeganFest

13:00 Conferenza sull’alimentazione crudista a cura della Dott.ssa Cristiana Salvadori, medico olistico, Presidente dell’Associazione Atalia e membro del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus

13:30 Presentazione del progetto “Artists 4 Rhino” con Gabriele Buratti e Marco Ferra, soci fondatori dell’associazione culturale milanese che raccoglie artisti provenienti dal nostro Paese e da altre parti del mondo con lo scopo di salvaguardare la natura e gli animali attraverso l’arte come strumento sensibilizzante, concettuale ed economico, attraverso contributi derivanti dalla vendita delle opere presentate

14:00 Sofia Righetti, atleta paralimpica campionessa nazionale di sci alpino paralimpico, oro in slalom gigante e argento in slalom speciale, oltre che handbiker, sarà presente sul palco per raccontare la sua esperienza di atleta vegana

14:30 VeganOK Talk: “Alimentazione, Salute ed Ambiente” con il deputato Mirko Busto, Capogruppo M5S in commissione Ambiente, Territorio, Lavori pubblici che presenterà la proposta di legge sulle mense sostenibili, e Davide Schimd, musicista, filosofo e scrittore, attualmente redattore e autore presso il sito lacucinavegetariana.it, che approfondirà le problematiche di ecosostenibilità che l’attuale industria dei macelli solleva, dibattito moderato da Francesca Ricci, direttore di VeganOK TG News

15: 15 VeganOK Talk: “Stili di vita e alimentazione vegan”, dibattito con i membri del Comitato Scientifico di AssoVegan,  la Dott.ssa Marilù Mengoni, biologa nutrizionista e dott.ssa in psicologia, consigliere dell’A.M.I.K. (Associazione Medica Italiana Kousmine), e la Dott.ssa Mariagrazia Vigliarolo, biologo nutrizionista, moderato da Francesca Ricci, direttore di VeganOK TG News

16:00  VegaOK Talk: “Certificazioni etiche: diritti e garanzie per i consumatori” con il Dott. Alessandro Pulga Direttore di ICEA – Istituto Certificazione Etica Ambientale, il Dott. Riccardo Cozzo, CEO BioAgriCert, Sauro Martella, fondatore della Certificazione Etica VeganOK, dibattito moderato da Francesca Ricci, direttore di VeganOK TG News

16:45 Consegna del VeganOK Animal Rights Award 2015 alla scrittrice e studiosa Dott.ssa Melanie Joy per il suo impegno nella divulgazione dei principi della scelta etica vegan, il riconoscimento sarà consegnato da Renata Balducci, Presidente di Associazione Vegani Italiani Onlus

17:00 “Perché amiamo i cani, mangiamo i maiali e indossiamo le mucche: un’introduzione al carnismo” a cura della Dott.ssa Melanie Joy, laureata in psicologia ad Harvard, attualmente insegna psicologia e sociologia all’Università del Massachusetts di Boston. È un’apprezzata scrittrice e tiene convegni in tutto il mondo affrontando tematiche legate alla giustizia sociale, con particolare attenzione ai diritti degli animali, autrice dei libri “Perché amiamo i cani, mangiamo i maiali e indossiamo le mucche”e “Finalmente la Liberazione Animale” (Edizioni Sonda)

Martedì 15 settembre. 10:30 VeggiePeople, vuole essere un momento di connessione tra persone che desiderano mettersi in gioco in un percorso di crescita sempre in divenire e che poggia lo sguardo verso ogni essere vivente. Dall’esperienza del VeganAdriaticFestival nasce questo gruppo riunito in un associazione di promozione sociale che si propone di rimettere al centro, la naturale essenza umana, presentazione a cura del fondatore Luca Casmiri, Ambasciatore per le marche di Associazione Vegani Italiani Onlus

11:00 Presentazione del libro certificato VeganOK: “Vegan – Il Coccodrillo Vegano” a cura dell’autore Antonio Chiummo

11:30 “Maternità in coscienza” a cura del Dott. Niccolò Giovannini, ginecologo, membro del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus

12:00 Presentazione del Cooking Show a cura della Chef Licia Calia, autrice del ricettario accreditato VeganOK “Ricette Vegan – Facili e Veloci”, Edizioni Master

12:30 “Le ragioni del veganismo” a cura del filosofo Luigi Lombardi Vallauri

13:15 “Animali e conflitti” a cura di Donatella Malfitano, operatrice delle Nazioni Unite e di altre organizzazioni internazionali, su progetti di democratizzazione e umanitari, in Paesi in conflitto o in transizione. Testimone diretta dell’impatto dei conflitti su animali e ambiente

14:00 “Basi scientifiche dell’alimentazione vegan”, a cura del Dott. Vasco Merciadri, medico omeopata, membro del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus

14:45 Incontro sulla scelta etica vegan con un ospite d’eccezione: il cantautore vegan Ivan Cattaneo

15:30 VeganOK Talk: “La Sperimentazione Animale oggi in Italia: nuove regole, modelli alternativi” con il Prof Bruno Fedi, membro del Movimento Antispecista e del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus, il Prof. Beniamino Palmieri che porterà l’esempio delle iniziative AIRMO tra animali domestici e uomo per lo studio e le cure dei tumori e l’On. Michela Vittoria Brambilla, che illustrerà la legge che pone uno stop all’allevamento di cani, gatti e primati per i laboratori, restringendo la pratica della vivisezione e promuove e incentiva l’adozione di metodi alternativi, dibattito moderato da Francesca Ricci, direttore di VeganOK TG News.

 Programma cooking show

Sabato 12 settembre. 11:15 “Vegano ma non strano”, a cura di Stefania Rossini, ideatrice del seguitissimo blog Naturalmentestefy, presenterà una ricetta tratta dal suo ultimo libro edito da L’Età dell’Acquario.

12:15 Cooking Show di Pasticceria Vegan a cura del Maestro Emanuele Di Biase, Campione Italiano di Pasticceria, chef accreditato VeganOK, socio onorario di Associazione Vegani Italiani Onlus

14:00 “Dolci veloci e naturali” a cura di Dealma Franceschetti, foodblogger, cuoca e terapista macrobiotica. Diplomata a La Sana Gola di Milano, tiene corsi di cucina macrobiotica vegana, seminari di auto-cura e consulenze personalizzate dal vivo e via skype in tutta Italia, per il recupero del benessere attraverso la terapia alimentare. Ha ideato “La via macrobiotica”, un progetto di macrobiotica vegana, attraverso un sito e un blog. Durante la sua dimostrazione ci spiegherà come preparare dolci sani e golosi, senza uova, burro, latte e zucchero.” www.laviamacrobiotica.it

14:45 “Salse Gourmet”, a cura di Alessandra Rotili, giornalista di professione e foodblogger per passione, ambasciatrice per il Lazio di Associazione Vegani Italiani Onlus, ha un blog di cucina vegana www.lacucinadiale.it

15:30 “Mix Eat… mousse e creme da paura” a cura di Anita Formento e Antonella Giuffrè di VegUp, progetto di diffusione della cucina naturale ed etica, priva di qualsiasi derivato animale! www.vegup.it

16:15 Dimostrazione di cucina vegan a cura di Rino Benvenuto, foodblogger e ambasciatore di Associazione Vegani Italiani Onlus per il Lazio. Il suo blog di cucina e pasticceria vegan è www.vegandare.com

17:00 “Macarons di rapa rossa con formaggio veg” a cura di Giuliana Bonci e Paola Ortori cuoche del Ristorante Vegan “Gorilla Bianco” di Querceta (LU), certificato VeganOK

Domenica 13 settembre. 11:15 “Riso nero con porri alla curcuma su pesto di rucola”, a cura di Marta Filipponi, foodblogger e ambasciatrice di Associazione Vegani Italiani Onlus per le Marche, durante la dimostrazione di cucina Marta sarà accompagnata da una nutrizionista vegan, la Dott.ssa Elena Filipponi

12:15 “Mandorle e lenticchie bianche indiane” a cura dello Chef Simone Salvini, profondo conoscitore della cucina vegan e ayurvedica, Socio Onorario di Associazione Vegani Italiani Onlus, e della Chef Federica Scolta, cuoca e collaboratrice di Simone Salvini

14:00 “Mandorle zucca fichi noci uva. A lavorazioni diverse. 3 possibilità con le stesse materie” a cura di Nicoletta Donini Cuoca vegan e attivista per la liberazione animale diffonde questo pensiero e stile di vita dalla fine degli anni ’90. Con un gruppo di amici ha dato vita a Food not bombs Romagna, Vascello vegano e all’Associazine Essere Animali, cucinando per festival, cene e manifestazioni. Dopo mille peripezie approda nelle cucine dei ristoranti, attualmente è la cuoca del CambioLogico, ristorante vegan in quel di Forlì, certificato VeganOK

14:45 “Energia terra in cucina: la zucca regina della tarda estate” a cura di Cristina Fusi, autrice del ricettario “Cinque stagioni in cucina” (Terra Nuova Edizioni), diplomata al Kushi Institute, dal 1994 si occupa di cucina naturale, macrobiotica mediterranea e vegana. Nei suoi corsi di formazione ed educazione alimentare lavora sull’aspetto energetico del cibo e sulla sua trasformazione con il taglio e le verdure in relazione alle stagioni

15:30 “Burger&Co.” a cura di Laura Meccheri, appassionata di cucina vegan, chef di Veganblog e socia fondatrice di Associazione Vegani Italiani Onlus che realizzerà una preparazione casalinga di burger e maionese vegetale

16:15 “Diversamente Dolce”. Esiste una pasticceria che soddisfa la voglia di dolce in modo del tutto naturale. Fatta da sfumature, delicatezza e soprattutto ingredienti e combinazioni sane ed equilibrate per il nostro corpo. Queste le caratteristiche del goloso dessert preparato in questo show-cooking da Chiara Cardona, biologa nutrizionista, chef vegan, membro del Comitato Scientifico di Associazione Vegani Italiani Onlus e fondatrice di Zen Kitchen www.zenkitchen.it

17:00 La cucina vegan e le erbe spontanee” a cura dello Chef Gilbert Casaburi e di Gabriella Francesconi, naturopata ed esperta di erbe spontanee

Lunedì 14 settembre. 11:15 “Crostatine crudiste con nutella fatta in casa”, a cura di Giada Mazzer, foodblogger, chef di Veganblog.it, tiene corsi di cucina vegan, il suo blog è www.theitalianveganista.com

12:15 “Marco Bianchi e il Mondo Vegetale. Perchè la farmacia più vicina è sulla nostra tavola”, a cura di Marco Bianchi, divulgatore scientifico, cuoco amatoriale salutare ma con gusto, autore di libri di cucina e volto televisivo

14:00 “Spezie e tisane per migliorare la nostra salute” Le spezie grandi fonti di vitamine, minerali e antiossidanti possono aiutarci a mantenerci in salute nella nostra quotidianità. Oltre che per insaporire la cucina possono essere usate per preparare deliziose e salutari tisane.Verranno illustrate alcune preparazioni di base facili e utili a cura di Giuseppe Coco, esperto di Medicina Tradizionale Tibetana, autore di libri di ricette tra cui “Vegan Liberi Tutti” (Infinito Edizioni) e membro del Comitato Etico di Associazione Vegani Italiani Onlus

14:45 “La cucina dei Pirati”, la Chef Licia Calia presenterà una ricetta tratta dal libro Think! Eat! Act! di Raffa Tolicetti, capo cuoca a bordo delle navi di Sea Shepherd, organizzazione internazionale senza fini di lucro la cui missione è mettere fine alla distruzione dell’habitat e all’uccisione delle specie marine negli Oceani di tutto il mondo in modo da conservare e proteggere gli ecosistemi marini

16:15 Ma è vegan!?” a cura dello Chef Martino Beria, fondatore del portale Lacucinavegetariana.it, tiene corsi di cucina vegana, si occupa d’informazione nel mondo Veg, lavora come chef, food photographer e consulente per ristoranti e aziende. Studia Scienze e Cultura della Gastronomia e della Ristorazione presso l’università di Padova, in modo da avere e dare una visione umanistico-scientifica del Food a tutto tondo. Martino si propone di sfatare i miti antigastronomici legati alla cucina vegana che la ritrae come cucina spenta, depressiva e poco salutare e per l’occasione spadellerà in diretta un piatto dai profumi, colori e sapori vibranti, che saprà stupire per bontà e semplicità, utilizzando ingredienti 100% vegetali!

Martedì 15 settembre. 11:15 “Simil frittata di ceci alle verdure” a cura di Elisabetta Carletti, chef di Veganblog.it

12:15 Dimostrazione di cucina a cura della Chef Licia Calia, fondatrice di Verde Vegano, autrice del ricettario accreditato VeganOK “Ricette Vegan – Facili e Veloci”, Edizioni Master e ambasciatrice di Associazione Vegani Italiani Onlus Emilia Romagna.

14:00 “Fichi in bellavista”, a cura di Federica Belletti, chef di Veganblog.it

14:45 “Tempeh con le olive” a cura di Anna Antodicola, chef di Veganblog.it

L’area Cooking Show è coordinata da Licia Calia di Verde Vegano grazie alla collaborazione dei volontari di Associazione Vegani Italiani Onlus e gli chef di Veganblog.it

 

 

Area Conferenze: ricco programma di conferenze, dibattiti, presentazioni e incontri.

Area Cooking Show: dimostrazioni di cucina vegana non stop a cura degli chef di VeganBlog e coordinati dalla chef Licia Calia di Verde e Vegano, ogni giorno cooking show con ospiti d’eccezione.

Associazione Vegani Italiani Onlus: info point dei volontari e dei membri dell’associazione www.assovegan.it che saranno permanentemente a disposizione per informazioni sulla scelta etica vegan

Area Associazioni: dove le tante associazioni coinvolte potranno presentare le loro campagne, i loro progetti e divulgare le proprie iniziative con mostre fotografiche, esposizioni, info-point, ecc.

Sea Shepherd Conservation Society: Info point,  mostre fotografiche  e proiezioni video delle varie campagne di Sea Shepherd nel mondo in difesa degli ecosistemi marini e presentazione della pluridecennale azione diretta in difesa degli Oceani. Saranno disponibili presso lo stand di SeaShepherd materiale illustrativo e i famosi gadget originali di SSCS: t-shirt, felpe, cappelli, adesivi, etc. tutti con l’inconfondibile logo del Jolly Roger. www.seashepherd.it

Animals Asia Foundation: mostra fotografica di Animals Asia dedicata alla sua attività di difesa degli orsi della luna. Animals Asia è l’unica organizzazione internazionale non governativa che si batte per la chiusura delle fattorie della bile, luoghi di tortura dove circa 20.000 orsi della luna sono imprigionati a vita per l’estrazione della bile. Attraverso il dialogo con le autorità e le comunità locali, la promozione di programmi educativi e di informazione, la collaborazione con i medici tradizionali, i media e i leader culturali, Animals Asia opera per realizzare il cambiamento necessario per mettere in ginocchio questa barbara industria. Animals Asia ha progettato, costruito e oggi gestisce due riserve naturali in Cina e in Vietnam, dove gli orsi della luna liberati dalle fattorie della bile vengono assistiti e ritrovano la libertà perduta. Oltre alla mostra fotografica sarà presente un info point dove sarà possibile acquistare i gadget originali a sostegno degli orsi della luna www.animalsasia.org/?it

Essere Animali: mostra fotografica di Essere Animali. Essere Animali è un’associazione no-profit che, attraverso il coinvolgimento delle persone, promuove un cambiamento culturale, sociale e politico, volto a superare tutte le forme di sfruttamento nei confronti degli animali che condividono con noi il pianeta. Per questo quotidianamente ci impegniamo perché un mondo diverso, per esseri umani e animali, diventi realtà. Un luogo dove poter convivere con le altre specie, senza violenza, ne specismo e discriminazioni, dove venga tutelata la biodiversità e incentivata una nuova cultura ecologica. Operiamo per mezzo di campagne di sensibilizzazione e protesta, salvataggio diretto di animali, educazione, informazione e investigazioni condotte nei luoghi dove gli animali vengono deificati. Vogliamo che l’abolizione di ogni sfruttamento divenga non solo una scelta personale, ma una questione di giustizia nei confronti di individui che pur appartenenti a specie differenti dalla nostra condividono con noi la gioia come il dolore www.essereanimali.org

Oipa Italia: Oipa – Organizzazione Internazionale Protezione Animali sarà presente con uno stand interamente dedicato al cavallo e attraverso la sua ambientazione, le immagini e i video darà uno spunto di riflessione importante. Il cavallo, per la sua natura gentile e disponibile, è da sempre oggetto di sfruttamento da parte dell’uomo. Siamo tutti abituati a vedere i cavalli rinchiusi nei box, pronti ad assecondare le esigenze dei proprietari e questa è ritenuta oramai una condizione assolutamente normale. Ma siamo sicuri che sia realmente questa la vita di un cavallo? Quali sono realmente le esigenze di un cavallo? Metteremo in contrapposizione questa realtà a quella dei cavalli che sono gestiti secondo approcci etologici rispettosi della loro natura, permettendo un miglioramento notevole della qualità di vita del cavallo domestico. www.oipa.org/italia

IHP – Italian Horse Protection: mostra della campagna di comunicazione finalizzata all’affido dei cavalli curati e protetti da IHP. La campagna su manifesti, è stata realizzata grazie alla partecipazione di Renata Balducci (Presidente Associazione Vegani Italiani Onlus) e del fotografo Gianluca Acca. www.horseprotection.it

Pengo Life Project:  Info-point, mostra fotografica e laboratorio bambini dai 4 ai 10 anni. Il Pengo Life Project è un progetto no profit tutto italiano nato e sviluppatosi a Mogliano Veneto, per volontà del dott. Aldo Giovannella medico veterinario. Sostiene e promuove il “The David Sheldrick Wildlife Trust” fondazione voluta dalla dott.ssa Daphne Sheldrick in memoria del marito David (la fondazione si dedica alla riabilitazione psico – fisica dei cuccioli orfani di elefante africano e rinoceronte nero, divenuti tali a causa del bracconaggio).
La “Nursery” di Nairobi è un centro dedicato alla riabilitazione psico – fisica dei cuccioli orfani di elefante africano e rinoceronte nero, i cuccioli vengono accolti dopo un lungo viaggio in aereo ed in jeep: sono disidratati, affamati ma soprattutto in lutto per aver assistito all’uccisione brutale dell’intera famiglia. Entrano pian piano a far parte di una nuova famiglia inizialmente umana, i keepers o custodi, e poi elefantesca. I keepers sono coloro i quali si prendono cura dei cuccioli come se fossero le loro mamme: li nutrono, li proteggono, insegnano loro le regole sociali, dormono con loro, li amano. Attraverso le loro amorevoli cure verranno introdotti gradualmente in quella che è una mandria costituita da tutti i cuccioli del centro, di diverse età, grazie ai quali metteranno in atto tutto ciò che il loro istinto conosce già, cresceranno e diventeranno più maturi. Ma troveranno anche una madre elefantessa che li adotterà creando quel forte ed unico legame familiare tipico degli elefanti. Il loro percorso si concluderà con il reinserimento nell’habitat naturale, ovviamente protetto, con la speranza che non incontrino mai più i bracconieri. www.pengolifeproject.it

LAV – Lega Anti Vivisezione: “Gli indesiderabili”, mostra sulle specie faunistiche considerate “indesiderate” nel nostro Paese. L’obiettivo della mostra è di far conoscere e quindi proteggere le specie animali che, per ragioni diverse, sono considerate indesiderate. L’intento è di far luce sulle reali possibilità di vita e integrazioni delle specie nel habitat attuale e di raccontare il lavoro che la LAV svolge e le prospettive che l’associazione indica su questo tema. Se la Nutria avesse un aspetto più familiare, se il Colombo avesse l’eleganza di un Pavone, forse verrebbero visti sotto una luce diversa. Gli Indesiderabili sono quegli animali considerati dannosi e “non graditi”, veri e propri flagelli da eliminare sulla base di pregiudizi infondati. Noi della LAV rivendichiamo il diritto alla vita per tutti gli animali, senza graduatorie o discriminazioni, e lottiamo per la loro difesa, nessuno escluso. www.lav.it

LINK Italia Esposizione dei manifesti realizzati da LINK Italia su “Abusi su Animali e Abusi su Umani: Complici nel Crimine ” a cura di Associazione LINK Italia www.link-italia.org

 

MOSTRE ARTISTICHE:

ARTISTS 4 RHINO  è un’associazione culturale formata da pittori, fotografi, scultori, poeti che hanno preso a cuore il problema della protezione del rinoceronte celebrando questo animale non come merce, non come possibile produttore di soldi, bensì come abitante unico di un mondo unico, rappresentativo di una sempre più rara biodiversità. Ulteriore scopo è ricavare fondi da destinare alla lotta al bracconaggio, all’informazione e al sostegno di fondazioni per la tutela del rinoceronte. Attraverso l’arte, strumento intenso e coinvolgente, si può arrivare al cuore delle persone e cercare lì, di svegliare le loro coscienze. www.artists4rhino.org

Sentimenti: La piccola esposizione Sentimenti del pittore Trentino Lerri Baldo propone alcune opere che rappresentano animali solitamente sfruttati dall’uomo negli allevamenti intensivi, colti in momenti che dimostrano la loro capacità di provare sentimenti affini a quelli umani. In modo particolare questa mini-esposizione si sofferma a descrivere l’affetto che lega le madri a quattro zampe ai loro cuccioli, facendo riflettere sul bisogno di ricevere e donare calore e amore che hanno gli animali. Mucche, pecore e cavalli sono raffigurati in un ambiente naturale per mostrare come sarebbe la loro vita se non fossero rinchiusi in stalle e allevamenti industriali. L’auspicio dell’artista è quello che nel prossimo futuro quei cuccioli non vengano più uccisi o separati dalle loro madri per mano dell’uomo. Lerri Baldo, da sempre animalista, da alcuni anni ha iniziato a dipingere quadri che rappresentano i cosiddetti “animali da fattoria” nella loro dignità e bellezza naturali, lontani dal contesto e dallo sfruttamento umano. Le sue mostre sono diventate così un’occasione per ricordare alle persone la vessazione a cui l’industria alimentare sottopone gli animali. Con questo intendimento, Lerri ha realizzato di recente una serie di quadri che rappresentano bambini che accarezzano, abbracciano e proteggono alcuni animali da fattoria, come mucche e maiali, per ricordare che i bambini sanno amare gli animali incondizionatamente, senza provare la minima pulsione a far loro del male, ucciderli o mangiarli, e sottolineare come sia solo il forte condizionamento della società in cui viviamo a far sì che crescendo si cominci lentamente a considerare normale l’uccisione di un essere vivente al solo fine di soddisfare un nostro piacere. A settembre 2014 ha esposto i suoi ritratti di animali al VeganFest di Bologna e a marzo 2015 al primo Vegan Adriatic Festival di Porto Sant’Elpidio.

Coordinamento eventi a cura dei volontari di Associazione Vegani Italiani Onlus

 

Per ulteriori  informazioni su come esporre: info@veganok.com

Print Friendly

Recent Posts

Leave a Comment