Corsica, nazionalisti primo partito. Sparisce il Front National

corsicaGrande successo del partito nazionalista “Per la Corsica” al primo turno delle elezioni territoriali dell’isola. La stampa francese dedica ampio spazio all’argomento, sottolineando il “maremoto” elettorale scatenato dalla lista, che ottiene il 45,36 per cento delle preferenze. Restano dietro le due liste di destra, rispettivamente al 14,97 per cento e al 12,77 per cento, mentre la Re’publique en Macrche, il partito del presidente Macron, conferma le sue difficolta’ ad affermarsi sul territorio con uno scarso 11,26 per cento. “Le Monde” afferma che questo risultato stupisce gli stessi rappresentanti, che pure erano dati per favoriti. Secondo “Les Echos” ci sono “ampie possibilita’” che questo risultato venga confermato anche al secondo turno, previsto per la prossima domenica. “Credo che oggi la Corsica invii un segnale molto forte a Parigi, e lo faccia con una voce ampiamente maggioritaria: vogliamo la pace, vogliamo la democrazia, vogliamo costruire un’isola emancipata”. Lo afferma il leader di “Per la Corsica”, in un messaggio inviato al presidente francese Emmanuel Macron

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

2 Comments

  1. Rodolfo Piva says:

    Il signor Salvini ha qualche cosa da dire ?

  2. caterina says:

    evviva! la Corsica si fa sentire e traccia una strada nuova… come la Catalogna…come il Veneto… il vento sta cambiando…era ora!

Leave a Comment