CORRIDOIO VASARIANO RIAPERTO ALLE VISITE

di REDAZIONE

Si riapre il Corridoio Vasariano.

Lo ha deciso, «alla luce delle numerose richieste che non è stato possibile soddisfare», la Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della città di Firenze diretta da Cristina Acidini, con la collaborazione di Firenze Musei per l’organizzazione ed il servizio di prenotazioni.

La riapertura al pubblico a partire da martedì 17 gennaio prossimo fino al 27 aprile (esclusa la settimana compresa fra il 5 e il 10 aprile 2012 comprese e nei giorni 24 e 25 aprile). In particolare si realizzeranno 8 percorsi la settimana: due il martedì e il giovedì alle ore 9 e alle ore 11.30; due il mercoledì e due il venerdì alle ore 14 e alle ore 16.30. Anche in questa edizione le visite saranno guidate, solo in lingua italiana, da un gruppo di qualificati assistenti e operatori alla vigilanza interni alla Soprintendenza che hanno messo con entusiasmo a disposizione di questo progetto la loro professionalità. I gruppi saranno contingentati nel numero di 25 unità massimo e saranno accettate prenotazioni fino a esaurimento dei posti.

L’iniziativa è principalmente dedicata ai singoli visitatori ed ai nuclei familiari.

Per questo motivo si accetteranno prenotazioni per un numero massimo di 5 persone alla volta che potranno effettuarsi telefonando a Firenze Musei al numero 055.294883 attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 18.30 e il sabato dalle 8.30 alle 12.30.

Bisogna sempre ricordare che il Corridoio Vasariano non nasce come Museo visitabile, ma come passaggio privato riservato alla famiglia Medici e, quindi, presenta difficoltà tecniche e di percorso non facilmente superabili per poterlo aprire a un gran numero di persone. (ANSA)

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

One Comment

  1. Marty says:

    Meraviglioso, grazie !

Leave a Comment