COPPA AMERICA: VENEZIA FA CAUSA AGLI ORGANIZZATORI

di REDAZIONE

‘Tradita’ e abbandonata dalla Coppa America, Venezia fa causa agli organizzatori del trofeo di vela piu’ famoso del mondo.  Finisce in tribunale il braccio di ferro con l’America’s Cup dopo la scelta degli organizzatori americani di tenere a Napoli anziche’ nel bacino San Marco l’unica tappa europea delle World series, nell’aprile 2013.

Il Comune si rivolge cosi’ ai giudici per chiedere all’organizzazione il rispetto del contratto sottoscritto l’anno scorso con Venezia.

L’America’s Cup o Coppa America, in italiano, è il più famoso trofeo nello sport della vela, nonché il più antico trofeo sportivo del mondo per cui si compete tuttora. Si tratta di una serie di regate di match race, ovvero tra soli due yacht che gareggiano uno contro l’altro. Le due imbarcazioni appartengono a due Yacht Club differenti, una rappresentante lo yacht club che detiene la coppa e l’altra uno yacht club sfidante. Nelle edizioni 1995, 2000, 2003 e 2007, la coppa, una brocca d’argento, è stata assegnata al vincitore di un incontro al meglio di nove regate.

L’edizione 2010 della competizione è stata vinta dall’imbarcazione statunitense BMW Oracle Racing che ha avuto la meglio sul defender svizzero Alinghi con un risultato di 2 a 0.

Print Friendly, PDF & Email

Related Posts

2 Comments

  1. Dan says:

    Eh ma a Napoli possono organizzare le gincane: si buttano un po’ di sacchetti in mare, questi galleggiano e si risparmia sulle boe

Leave a Comment