Stucchi (Lega) presidente Copasir. Fico (M5S) della Vigilanza Rai

di REDAZIONE

Superate le incertezze di stamane, il leghista Giacomo Stucchi e’ stato eletto presidente del Comitato bicamerale Copasir. Vicepresidente del Comitato di controllo sui servizi segreti e’ Giuseppe Esposito (Pdl), segretario Felice Casson (Pd). ”Saro’ imparziale perche’ ritengo di dover garantire le posizioni di tutti. Credo che le polemiche saranno superate dal mio discorso di insediamento nel quale ho chiesto a tutti massima collaborazione e assicurato una gestione condivisa”. Lo ha detto il neopresidente del Copasir Giacomo Stucchi a Palazzo San Macuto. ”Con l’accordo raggiunto si e’ scelta una figura collaudata, esperta della vita parlamentare e del settore”, ha aggiunto Stucchi. ”Non sono piu’ vicesegretario della Lega – ha detto inoltre – e questa penso sia una garanzia per il mio operato. Ho rimosso questo aspetto prima di essere eletto”. Stucchi ha inoltre riferito che il Comitato si riunira’ martedi’ prossimo per ”decidere congiuntamente il programma dei lavori”. ”Saranno assegnati tre documenti – ha proseguito – ai relatori. Uno riguardera’ l’attivita’ svolta fino allo scorso dicembre, un altro le questioni economiche sul funzionamento del comitato ed un terzo avra’ valenza esterna. Per prassi dei primi due documenti, uno va alla maggioranza ed uno all’opposizione”. Stucchi ha inoltre precisato di essere stato eletto con sei voti, mentre tre sono andati a Vito Crimi ed uno a Claudio Fava.

Il deputato del Movimento 5 Stelle Roberto Fico e’ stato eletto presidente della Commissione di Vigilanza sulla Rai con 29 voti sui 37 votanti che hanno preso parte alla seduta dell’organismo, pari alla maggioranza richiesta dei tre quinti. Un voto ciascuno e’ andato a Augusto Minzolini e a Maria Stella Gelmini (Pdl) e a Paola De Micheli (Pd). Le schede bianche sono state 5.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Recent Posts

Leave a Comment